Il 5°Clone

[News] D&D 5a edizione finalmente la traduzione italiana!

Tutto quello che riguarda la 5^ edizione di Dungeons & Dragons.

Moderatori: Webmaster, Moderatori, Mod in prova

Regole del forum Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

Re: [News] D&D 5a edizione finalmente la traduzione italiana

Messaggioda Red_Dragon » mar apr 18, 2017 10:53 pm

Io non sono molto d'accordo con la questione avventure. È vero che non bisogna tornare agli "splatbook" ma di regole da aggiungere ce ne sarebbero a iosa: combattimento tra eserciti, combattimento navale, assedi, creazione di personaggi mostruosi, Psionici, gestione delle attività di Downtime (c'è un articolo sull'ultimo Arcani Rivelati), incontri politici, campagne di alto livello, duelli di magia, oriental fantasy e chi più ne ha più ne metta.
Il problema delle avventure pubblicate è: non sono del livello giusto, non sono del "tema" giusto, non sono per il gruppo giusto, sono EUMATE, sono Dungeon noiosi, sono scritte male (nota: non tutte le avventure hanno tutte queste caratteristiche). Nel 90% dei casi, dell'avventura ti servono le trenta-quaranta righe che danno lo spunto ed il resto lo devi riscrivere da zero. Io non spendo soldi per questo, grazie.

Ciao :)
---
Io sono colui che ha visto l'alba dei tempi
Io sono il fuoco primordiale
La mia pelle è più dura del ferro
I miei muscoli molle di acciaio
La mia intelligenza è senza limiti
Io sono quello che voi umani chiamate...
DRAGO!
Avatar utente
Red_Dragon
Leggenda Nascente
Leggenda Nascente
 
Messaggi: 4750
Iscritto il: mer set 19, 2007 7:00 am
Località: Roma

Re: [News] D&D 5a edizione finalmente la traduzione italiana

Messaggioda Luskark » mer apr 19, 2017 11:03 am

Io parlavo per gusto generale, io personalmente ho sempre inventato le avventure e quindi quelle acquistabili sono sempre state solo di lettura.
Però se sono tutte EUMATE (non lo sapevo) il rischio di ritorno da gioco di ruolo a gioco da tavolo è alto.
Inoltre una volta finitele è finita.

Un buon sistema alternativo a mio parere sarebbero delle cittadine con vari possibili sviluppi. Un porto fluviale, una metropoli magica descritte nel dettaglio con varissime campagne da far partire in sè.
Sarebbe un buon punto intermedio in cui inserire anche nuovo materiale regolistico (in un'isola si aggiunge tutto il combattimento subacqueo ad esempio).
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

Recensione del film Oceania

Responsabile dei PbF
Elenco PBF attivi
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 17635
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [News] D&D 5a edizione finalmente la traduzione italiana

Messaggioda CROATAN » mer apr 19, 2017 12:42 pm

Luskark ha scritto:Un buon sistema alternativo a mio parere sarebbero delle cittadine con vari possibili sviluppi. Un porto fluviale, una metropoli magica descritte nel dettaglio con varissime campagne da far partire in sè.
Sarebbe un buon punto intermedio in cui inserire anche nuovo materiale regolistico (in un'isola si aggiunge tutto il combattimento subacqueo ad esempio).

sì ma se un master le avventure pronte non le usa, abbligarlo ad acquistare un avventura per 5 pagine di regole diventra ingestibile perchè poi per ogniavventura pubblicata ci metterebbero dentro qualche regola e quindi farebbe veramente girare le scatole.
Al contrario un manuale di regole/scenario/mostri per ambientazione sarebbe molto più indirizzato.
Ma il vero problema è che la wizard aveva avuto molti fondi dalla casa madre Hasbro per lo sviluppo della 4^ e aveva pubblicato una miriade di manuali sulla scia della 3^ edizione ma purtroppo il tutto si è risolto in un flop.
Al contrario la 5^ è uscita con molti meno fondi e staff di conseguenza il numero di prodotti che pubblica ha subito un drastico ridimensionamento anche eccessivo.
Ora io non ho i dati di vendita (la wizard non li ha mai resi noti), ma tastando il polso di vari forum esteri se nè parla poco della 5 e questo è un indice di pochi giocatori e la causa principale non è la validità del gioco ma la mancanza di materiale, perchè ogni pubblicazione nuova genera hipe ma se queste non ci sono.....
l' unearthed arcana è visto più come playtest dai giocatori e da molti master che quindi non lo prendono in considerazione, invece il materiale dovrebbe poi essere pubblicato.
E' una filosofia sviluppata dalla paizo e che ha avuto un ottimo riscontro ma alla wizard la hanno copiata solo a metà il che non ha portato a nessun frutto.
Avatar utente
CROATAN
Eroe
Eroe
 
Messaggi: 1825
Iscritto il: mer giu 16, 2004 7:00 am
Località: Savona

Re: [News] D&D 5a edizione finalmente la traduzione italiana

Messaggioda Arglist » mer apr 19, 2017 4:15 pm

Ciao ragazzi

Se posso inserirmi vorrei dare anche io il mio parere, e chiamo anche Nyxa a commentare a causa della gran parte dei consigli, perlopiù giusti, che mi ha dato. Ho da poco comprato i tre manuali base della quinta e li sto provando in questo momento, quindi posso parlare con cognizione di causa (forse).

Sia Kav che Croa hanno ragione. La quinta edizione è, potenzialmente, un edizione fresca incentrata sulla fluffa e sul "ruolare". Mi sembra che le meccaniche siano piuttosto semplici e immediate, han tolto un po' della roba meccanicosa che rendeva la 3.5 un'equazione e la 4.0 un videogame, tenendo però parte di ciò che rendeva le classi carine.

Il problema è proprio la carenza di materiale. Degli otto manuali usciti, quattro sono ambientati nei Reami Dimenticati (Rise of Tiamat, Hoards of Dragon Queen, Out of Abyss e Storm King Thunder), Uno in Ravenloft (Curse of Stradh), uno è un manuale per Forgotten Realms(Sword Coast Adventure), un'altro è un manuale per i mostri di Forgotten Realms (Volo Monster Guide) e l'ultimo è una raccolta di Avventure Prefabbricate riadattate(Yawning Portal o come si scrive).

Nel qual caso a me facesse c****e FR, avrei già gettato 6 manuali del dimenticatoio. Ammesso che, oltre a sboccare davanti al Elminster e a tutta la Fluffa Forgottenralmsiana, avessi anche un leggero brivido a giocare Ravenloft, avrei a mia disposizione solo un manuale, ovvero un insieme di avventure prefabbricate made in Greyhawk-Mystara (non ricordo esattamente) che, grazie a dio, inserisce anche mostri nuovi, unica cosa (imho) che si salva di sette manuali...

Insomma, se facessero uscire più materiale come il vecchio Frostburn, Sandstorm o Stormwrack, ecco, lì avrebbero non fiumi dei miei soldi, ma cascate. Ciò non toglie che con i manuali base si riesca a fare benissimo tutto, ma qualche dettaglio in più, opzione, oggetto e tema non guasterebbero. Smetterla, ad esempio, di pestare sul pestato (FR tra tutti) e puntare su qualcosa di fresco...
Avatar utente
Arglist
Eroe Incauto
Eroe Incauto
 
Messaggi: 1269
Iscritto il: gio ago 20, 2009 7:00 am
Località: Modena

Re: [News] D&D 5a edizione finalmente la traduzione italiana

Messaggioda Luskark » gio apr 20, 2017 9:30 am

CROATAN ha scritto:sì ma se un master le avventure pronte non le usa, abbligarlo ad acquistare un avventura per 5 pagine di regole diventra ingestibile perchè poi per ogniavventura pubblicata ci metterebbero dentro qualche regola e quindi farebbe veramente girare le scatole.
Al contrario un manuale di regole/scenario/mostri per ambientazione sarebbe molto più indirizzato.

Infatti io sono il tipo di DM che non ha mai usato un'avventura prefatta per svariate ragioni, anche se ne ho lette varie. Lo stesso vale per quanto riguarda le ambientazioni. Una sola volta ne ho usata una ufficiale ma ho preso il territorio meno trattato per lavorare a mio piacimento, con citazioni minime a tutto il resto.

Un consiglio intermedio o un'idea personale sarebbe che fare avventure va bene, ma creare un piccolo scenario sarebbe meglio. Una città facilmente inseribile in ogni campagna con vari spunti di avventura e varie statistiche PNG pronte all'uso, in modo tale che essa possa essere utilizzata e modificata più volte. All'interno starebbero bene anche nuovi incantesimi, nuovi mostri e nuove regole. :)
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

Recensione del film Oceania

Responsabile dei PbF
Elenco PBF attivi
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 17635
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [News] D&D 5a edizione finalmente la traduzione italiana

Messaggioda Luskark » mer set 13, 2017 8:38 am

Un'informazione: si sa per caso qualcosa sulla data di pubblicazione?
L'annuncio risale al 22/3 e mi sembra che non ci siano state ulteriori informazioni in merito o sbaglio?
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

Recensione del film Oceania

Responsabile dei PbF
Elenco PBF attivi
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 17635
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [News] D&D 5a edizione finalmente la traduzione italiana

Messaggioda thondar » mer set 13, 2017 11:51 am

No, si parlava di dopo l'estate e in molti pensano ciò significhi Lucca Games.
Se mi dite dove trovo la roba di cui parlate è più facile che risponda!

Sistema Investigativo, Avventure Esplorative e Sfide di abilità
Avatar utente
thondar
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 15734
Iscritto il: sab apr 29, 2006 7:00 am

Re: [News] D&D 5a edizione finalmente la traduzione italiana

Messaggioda Luskark » mer set 13, 2017 11:57 am

thondar ha scritto:No, si parlava di dopo l'estate e in molti pensano ciò significhi Lucca Games.

Grazie per l'informazione, temevo di essermi perso qualche passaggio.
Vedremo per il Lucca o per altri eventi :)
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

Recensione del film Oceania

Responsabile dei PbF
Elenco PBF attivi
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 17635
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Precedente

Torna a D&D 5e

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Pannello Utente

Chi c'è online

    Tiradadi

    Il GDR di Zargo!

    Prossimi eventi

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria