Il 5°Clone

Pagina 1 di 2

[Discussione] Hanno rilasciato un SRD 5e. Che ne pensate?

MessaggioInviato: mer gen 13, 2016 1:30 am
da Kalvalastir
Lo si può trovare qua: http://dnd.wizards.com/articles/feature ... cument-srd

Sono 398 pagine, licenziato con OGL.

A me sembra un'ottima notizia, che ne pensate? E' praticamente un ritorno alla 3.5 come politica di licenze e contenuti.

Penso che potremo aspettarci a brevissimo degli SRD ipertestuali come http://www.dndsrd.net/ o http://www.d20srd.org/

Inoltre: pare che abbiano anche aperto un programma per la pubblicazione di materiale licenziato su una sorta di portale "ufficiale". Sembrerebbe che vogliano guadagnare dalle microtransazioni di materiale licenziato (in particolar modo per FR) realizzato dai DM. Non so bene come giudicarlo, ma mi pare che possa essere una cosa interessante!

Re: [Discussione] Hanno rilasciato un SRD 5e. Che ne pensate

MessaggioInviato: mer gen 13, 2016 9:11 am
da CROATAN
più un sistema diventa fruibilie più nè guadagnano sia gli utenti che altre case di produzione di gdr, quindi ben venga questa scelta aziendale da parte della wizard :clap: :clap: :clap:

Re: [Discussione] Hanno rilasciato un SRD 5e. Che ne pensate

MessaggioInviato: mer gen 13, 2016 3:09 pm
da Mad_Master
E' una buona cosa, ma è arrivata con quasi due anni di ritardo... Hanno perso un bel po' di tempo inutilmente, secondo me, non facendo uscire queste benedette licenze assieme al nuovo sistema...

Re: [Discussione] Hanno rilasciato un SRD 5e. Che ne pensate

MessaggioInviato: gio gen 14, 2016 12:12 pm
da Kalvalastir
Piccolo dettaglio che mi sovviene: con la OGL ora è legalmente possibile tradurre in italiano la parte rilasciata. Sicuramente MbdS sarà interessato ;) (EDIT: l'ho contattato e mi ha battuto sul tempo, praticamente da due giorni è già su DriveThruRPG, in modalità "paga ciò che vuoi": http://www.drivethrurpg.com/product/170 ... _id=428092)

Unica cosa è che non credo si possa usare il marchio di D&D, quello è regolato da una licenza differente. Siamo però sicuramente un passo più vicini ad avere un'edizione italiana...

Mad_Master ha scritto:E' una buona cosa, ma è arrivata con quasi due anni di ritardo... Hanno perso un bel po' di tempo inutilmente, secondo me, non facendo uscire queste benedette licenze assieme al nuovo sistema...


Sì, penso anche io che potevano arrivarci prima, mi chiedo come mai, anche perché la lezione imparata dalla 4E mi pare sia innegabile.

Va anche detto che sono andati con calma anche con i manuali ed a parte i 3 core di regole nuove non è uscito nulla (per esplicita scelta editoriale tra l'altro... hanno evitato di buttarsi subito nella bulimia da manuali di espansione ed i piani per il futuro pare che resteranno estremamente tranquilli e orientati alle ambientazioni)

EDIT: riguardo ai nuovi manuali, questo passo di intervista lo trovo estremamente interessante:

You’ve also been using adventure books to introduce new rules and races. Are there plans for new sourcebooks beyond the core three, stuff like a Player’s Handbook 2? Or are you just concentrating on stories now?

We are story, story, story. The story drives everything. The need for new rules, the new races, new classes is just based on what’s going to really make this adventure, this story, this kind kind of theme happen. So yeah, you’re gonna continue to see that.

We’re not interested in putting out more books for books’ sake.

[...]

and there’s zero plans for a Player’s Handbook 2 any time on the horizon.


Fonte: http://www.forbes.com/sites/davidewalt/ ... f122fc75e1

In breve: non hanno alcun piano per far uscire nuovi manuali di regole, si concentreranno al 100% sulle ambientazioni. Se devo essere sincero, secondo me è un'ottima idea e gli auguro davvero che paghi perché fa bene a tutti.

E con l'SRD rilasciato sotto OGL c'è ampio spazio di manovra per creare (e pubblicare) contenuto!

Re: [Discussione] Hanno rilasciato un SRD 5e. Che ne pensate

MessaggioInviato: gio gen 14, 2016 4:03 pm
da Mad_Master
Non saprei quanto sia una buona idea...

Funzionava così con l'AD&D 1° edizione e alla fine era un'impresa leggendaria riuscire ad avere a portata di mano tutte le regole che si volevano usare... Quando uscì Unearthed Arcana, che compendiava molte di quelle più utilizzate, fu una manna dal cielo...

Spero che anche loro pensino prima o poi a fare dei compendi, perché non so quanti DM siano disposti a comprarsi una biblioteca di avventure solo per avere quelle regole extra che gli interessano... D'altronde, è quello che la Paizo ha fatto con praticamente tutto quello che è uscito nei vari AP (nuovi mostri finiti nei Bestiari, nuove regole finite nei Core supplementari, eccetera)...

Re: [Discussione] Hanno rilasciato un SRD 5e. Che ne pensate

MessaggioInviato: gio gen 14, 2016 11:26 pm
da Red_Dragon
Innanzitutto mi chiedo se l'OGL è proprio quella della 3 o se hanno modificato qualcosa. Qualcuno di voi ha controllato cosa è stato messo in questa SRD? Ci sono tutti e tre i manuali base o manca qualcosa? Soprattutto nel Bestiario c'è qualche descrizione o sono solo le statistiche di gioco?

Inoltre: Dungeon Master Guild ( http://dnd.wizards.com/articles/news/du ... d-now-open ) consente di pubblicate proprie regole legate a una ambientazione ufficiale della WotC.
Ovviamente non ho la minima idea di cosa significa esattamente (io e l'inglese facciamo un po' a pugni).

Ciò detto, se hanno modificato l'OGL è normale che avessero qualche problema a mettere in termini legali la nuova licenza. Se hanno usato la vecchia licenza, allora sono dei pirla, visto il tempo che è passato.

Sulla questione delle ambientazioni od altri libri, non lo so. E' vero che gli splatbook avevano rotto i cosidetti, ma a concentrarsi solo sulle ambientazioni rischiano di perdersi una vasta fetta di pubblico che preferisci crearsi le proprie. A meno che non vogliono far uscire manuali "generici" di ambientazione (come lo era Stormwrack della 3.x) ma non credo proprio.

Vedremo: finora io non ho visto nulla di interessante (a parte i tre base).

Ciao :)

Re: [Discussione] Hanno rilasciato un SRD 5e. Che ne pensate

MessaggioInviato: ven gen 15, 2016 1:24 am
da Kalvalastir
Red_Dragon ha scritto:Innanzitutto mi chiedo se l'OGL è proprio quella della 3 o se hanno modificato qualcosa.


Ci ho guardato e mi pare che non abbiano cambiato granché.

Red_Dragon ha scritto:Qualcuno di voi ha controllato cosa è stato messo in questa SRD? Ci sono tutti e tre i manuali base o manca qualcosa? Soprattutto nel Bestiario c'è qualche descrizione o sono solo le statistiche di gioco?


C'è ad occhio un 90% del PHB, 70% del MM ed un 30% della DMG.

Red_Dragon ha scritto:Inoltre: Dungeon Master Guild ( http://dnd.wizards.com/articles/news/du ... d-now-open ) consente di pubblicate proprie regole legate a una ambientazione ufficiale della WotC.
Ovviamente non ho la minima idea di cosa significa esattamente (io e l'inglese facciamo un po' a pugni).


E' così. E' un marketplace aperto a tutti coloro che vogliono pubblicare roba licenziata (D&D e FR principalmente). Naturalmente parliamo di lingua inglese e sostanzialmente mercato americano, difficile per noi italiani accederci e cavarci fuori qualcosa, a meno di non pubblicare in inglese.

Red_Dragon ha scritto:Vedremo: finora io non ho visto nulla di interessante (a parte i tre base).


E' perché non è uscito ancora nulla, a parte i 3 base (e qualche modulone basato su FR)

Re: [Discussione] Hanno rilasciato un SRD 5e. Che ne pensate

MessaggioInviato: ven gen 15, 2016 8:32 am
da DarkSkull
La mossa mi lascia piuttosto perplesso... Per i motivi già espressi qui da Mad, ma soprattutto mi sa di disperazione... Sarà pure andata tanto bene come si dice in giro (anche se in un periodo di calo, seppur lieve persino per magic e co non è difficile immaginare che per "bene"si intenda qualcosa di molto ridimensionato rispetto a quanto ci si aspetterebbe per un marchio così blasonato), ma il puntare ora sulla chiave di volta che a tutt'oggi da spinta al più diretto concorrente (PF) mi sembra molto un "o la va o la spacca" prima di un eventuale ennesima edizione o riedizione (insomma una 6 o una 5.5...). Anche il puntare al momento tutto sull'ambientazione e poco o niente sulle regole sembra celate le stesse incertezze sul destino del prodotto...

PS: La trauzione bruta dell'srd va bene (sebbene sia una di quelle cose che sta molto sul grigio delle OGL), ma chiedere soldi, anche se pochi, temo violi questa nuova "OGL" e quindi anche le leggi sul copyright (posso anche sbagliare eh, del resto persino la Wiz stessa su queste cose non è nuova a passi falsi come quello che permise ad un editore terzo di ristamparevdi fatto i tre manuali base della 3.5, tuttavia...): chi lo sta facendo avrà sicuramente le autorizzazioni del caso (o operato opportuni accorgimenti per ovviare comunque al problema), però è bene chiarirlo per i nostri cari cloni che ogni tanto ci chiedono l'impossibile ;)

Re: [Discussione] Hanno rilasciato un SRD 5e. Che ne pensate

MessaggioInviato: ven gen 15, 2016 10:12 am
da Kalvalastir
DarkSkull ha scritto:La mossa mi lascia piuttosto perplesso... Per i motivi già espressi qui da Mad, ma soprattutto mi sa di disperazione... Sarà pure andata tanto bene come si dice in giro (anche se in un periodo di calo, seppur lieve persino per magic e co non è difficile immaginare che per "bene"si intenda qualcosa di molto ridimensionato rispetto a quanto ci si aspetterebbe per un marchio così blasonato), ma il puntare ora sulla chiave di volta che a tutt'oggi da spinta al più diretto concorrente (PF) mi sembra molto un "o la va o la spacca" prima di un eventuale ennesima edizione o riedizione (insomma una 6 o una 5.5...). Anche il puntare al momento tutto sull'ambientazione e poco o niente sulle regole sembra celate le stesse incertezze sul destino del prodotto...


Considera che il team stesso di D&D è stato brutalmente ridimensionato. Se non ricordo male ora ci lavorano in 7-8 persone. Per D&D. In tutto il mondo.

Io in realtà non sono così stupito che siano andati (e stiano andando) con calma. Hanno 1/10 delle risorse che avevano quando la WotC ha lanciato la 3E.

DarkSkull ha scritto:PS: La trauzione bruta dell'srd va bene (sebbene sia una di quelle cose che sta molto sul grigio delle OGL), ma chiedere soldi, anche se pochi, temo violi questa nuova "OGL"


L'ho guardata, non sono un avvocato, ma mi pare che non differisca molto dalla precedente. Fintantoché rispetti la licenza e non utilizzi il Closed Content (in pratica i vari marchi che hanno un po' di valore commerciale partendo da "D&D" stesso fino a "Beholder") puoi fare un po' come ti pare.

(vedere ad esempio quello che fece la Mongoose ai tempi d'oro)

DarkSkull ha scritto:però è bene chiarirlo per i nostri cari cloni che ogni tanto ci chiedono l'impossibile ;)


Riguardo a questo ho una cosa in ballo che ho proposto ieri a MbdS, vediamo se concretizziamo...

Re: [Discussione] Hanno rilasciato un SRD 5e. Che ne pensate

MessaggioInviato: ven gen 15, 2016 11:32 am
da thondar
Sapete come la penso (ma in caso lo abbiate dimenticato lo ripeto :D ): mi importa ben poco della possibilità di pubblicare nuovo materiale perché al 99% il materiale pubblicato da terze parti è di qualità infima e comunque poco fruibile. Siamo nel 2000 (abbondante) il problema non è più la quantità di informazioni ma la loro qualità. Perfino per la 4° uscì fin troppa roba non ufficiale a mio parere. Il fatto poi di non poter usare al completo la terminologia è un altro limite molto grave.

Tuttavia visto che la 5°ed ha un programma uscite scarno questi moduli non ufficiali potrebbero avere una loro utilità e sicuramente le traduzioni sono utili. Apprezzo anche la possibilità di avere le regole gratuite online.

Per ciò che riguarda l'edizione di avventure e ambientazioni sono contento, basta sono non mi facciano l'ennessima riedizione con la storia identica e le statistiche aggiornate. Le ambientazioni devono progredire.

Pannello Utente



Chi c'è online

    Tiradadi

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria