Il 5°Clone

[Chiarimento] Domini chierico/maestro del sudario

Tutto quello che riguarda l'edizione 3.0 di Dungeons & Dragons.

Moderatori: Webmaster, Moderatori, Mod in prova

Regole del forum
Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

Messaggioda naull » lun lug 28, 2008 2:27 pm

Blackstorm ha scritto:
Licantus ha scritto:
Blackstorm ha scritto:Esattamente, dato che stiamo parlando di 3.0.

Eh sì! Anche perché non esiste nessun manuale 3.5 con la CdP del Maestro del Sudario. :P

Ne sei davvero sicuro?


Infatti sul Libris Mortis non dice che il MdS prende gli altri 3 domini.
In principio infatti credevo che il topic era per la 3.5
Immagine
Avatar utente
naull
Eroe Esperto
Eroe Esperto
 
Messaggi: 2441
Iscritto il: mer set 28, 2005 7:00 am
Località: Roma

Messaggioda Licantus » lun lug 28, 2008 4:44 pm

Blackstorm ha scritto:
Licantus ha scritto:
Blackstorm ha scritto:Esattamente, dato che stiamo parlando di 3.0.

Eh sì! Anche perché non esiste nessun manuale 3.5 con la CdP del Maestro del Sudario. :P

Ne sei davvero sicuro?

Ora non più!! :P
Avevo dato una sguardo ad un file con l'elenco delle CdP 3.5 e non c'era. Probabilmente non era ancora aggiornato al Libris Mortis.
Avatar utente
Licantus
Avventuriero Competente
Avventuriero Competente
 
Messaggi: 299
Iscritto il: mer dic 05, 2007 8:00 am

Re: [Chiarimento] Domini chierico/maestro del sudario

Messaggioda smemolo » gio dic 03, 2009 4:15 pm

riapro il topic sul maestro del sudario

in difensori della fede c'è la vecchia versione rispetto alla 3.5. nella parte dei requisiti "incantesimi" cita una roba strana, dove prima dice una cosa e poi pare negarla. dice che c'è bisogno di aver accesso a due domini (aver accesso significa averli selezionati o averli tra quelli selezionabili??), ma poi afferma che basta riuscir a lanciare un incanto presente nella lista di quel dominio per soddisfare il requisito. qualcosa non mi torna, mi delucidate?


ps: non sarà un caso che poi hanno cambiato in 3.5 i requisiti d'accesso forse... che ci sia davvero l'inghippo?
Avatar utente
smemolo
Eroe Invincibile
Eroe Invincibile
 
Messaggi: 3933
Iscritto il: sab apr 18, 2009 7:00 am

Re: [Chiarimento] Domini chierico/maestro del sudario

Messaggioda madmax » gio dic 03, 2009 7:09 pm

sono andato a leggere la pagina ed effettivamente non è lineare come spiegazione .... dice che basta essere in grado di lanciare almeno un incantesimo appartenente ad uno dei domini (Male, Morte, Protezione) per essere qualificato ... d'altronde se dovevi già avere i domini, perchè riconcederli? Almeno, io la interpreto così....

Un'altra cosa non spiegata benissimo è che il MdS cresce con gli incantesimi 1/1 con la classe di incantatore che aveva in precedenza, però poi fornisce una lista e dice che "il MdS sceglie gli incantesimi dalla lista seguente".

Quindi progredisce come un Chierico nel numero degli incantesimi totali, ma li può scegliere solo da quella lista? Inclusi quelli di dominio? E quindi non può pescare nella lista da Chierico? Neanche quelli a cui aveva accesso prima? :oops:
Avatar utente
madmax
Eroe Incauto
Eroe Incauto
 
Messaggi: 1286
Iscritto il: ven giu 18, 2004 7:00 am
Località: non sa/non ricorda

Re: [Chiarimento] Domini chierico/maestro del sudario

Messaggioda smemolo » gio dic 03, 2009 10:37 pm

tra l'altro gli incantesimi provenienti da quei domini fanno parte per largo numero a quelli gia dei chierici. ad esempio un "animare i morti" ce l'ha ogni chierico, quindi se fosse quella l'iinterpretazione ogni chierico sarebbe qualificato per quel requisito
Avatar utente
smemolo
Eroe Invincibile
Eroe Invincibile
 
Messaggi: 3933
Iscritto il: sab apr 18, 2009 7:00 am

Re: [Chiarimento] Domini chierico/maestro del sudario

Messaggioda Blackstorm » ven dic 04, 2009 12:25 am

smemolo ha scritto:riapro il topic sul maestro del sudario

in difensori della fede c'è la vecchia versione rispetto alla 3.5. nella parte dei requisiti "incantesimi" cita una roba strana, dove prima dice una cosa e poi pare negarla. dice che c'è bisogno di aver accesso a due domini (aver accesso significa averli selezionati o averli tra quelli selezionabili??), ma poi afferma che basta riuscir a lanciare un incanto presente nella lista di quel dominio per soddisfare il requisito. qualcosa non mi torna, mi delucidate?

Facilissimo: visto che per esempio i druidi potrebbero pensare di prendere quella cdp, se non si ha accesso al dominio come classe, bisogna poter lanciare quell'incantesimo come incantesimo divino. Se si è chierici e si ha accesso ai domini, si deve avere quel dominio.

ps: non sarà un caso che poi hanno cambiato in 3.5 i requisiti d'accesso forse... che ci sia davvero l'inghippo?

Nessun inghippo. Solo un modo per non limitare l'accesso ad altre classi (come ad esempio la guardia nera, per dirne una...)
FACCIO UN CRITICO COL d20 E MASSIMIZZO IL DANNO SONO TROPPO POWER!!
Presidente E&D VafFanClub
Immagine
http://gattoimburrato.wordpress.com
Avatar utente
Blackstorm
Uno dei 5 Cloni
Uno dei 5 Cloni
 
Messaggi: 18862
Iscritto il: sab feb 11, 2006 8:00 am
Località: Pisa

Precedente

Torna a D&D 3.0

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Pannello Utente



Chi c'è online

Tiradadi

 

Ultimi file da scaricare

Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

Immagini dalla galleria