Il 5°Clone

[GdR] Legale buono Vs drow

Tutto ciò che riguarda il mondo dell'interpretazione, domande, idee, opinioni...

Moderatori: Webmaster, Moderatori, Mod in prova

Regole del forum
Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

[GdR] Legale buono Vs drow

Messaggioda Arcantara » gio ott 13, 2016 10:23 pm

Salve a tutti ... ho un problema con il mio gruppo di gioco ...

Come si comporta un paladino nei confronti di un drow.. chiaramente in battaglia cerca di sopprimerlo, ma se incontra un drow per strada ( naturalmente nel sottosuolo ) in condizioni normali cioè per caso...
Lo saluta come se niente fosse?
Ci parla normalmente?
Se il drow ha bisogno di aiuto perché gli si é incastrata una ruota del carro il paladino lo aiuta ?
Secondo me un paladino dovrebbe guardare i drow sempre con odio vista la loro natura omicida ecc.... secondo il mio gruppo no.. non ci cavo le gambe, può essere che mi sbaglio vorrei una vostra opinione ..
Arcantara
Popolano
Popolano
 
Messaggi: 9
Iscritto il: mar giu 22, 2010 11:56 am

Re: [Consiglio] Legale buono Vs drow

Messaggioda Nyxator » gio ott 13, 2016 11:37 pm

Arcantara ha scritto:ma se incontra un drow per strada ( naturalmente nel sottosuolo ) in condizioni normali cioè per caso...
Lo saluta come se niente fosse?

Beh, visto che l'incontro dell'esempio avviene nel sottosuolo, magari sarebbe più sano se prima desse un'occhiata attorno a sé, per accertarsi che non ci siano altri drow nascosti e pronti con l'imboscata.
Poi, casomai, ci interagisce con prudenza e resta sul chi va là.
A meno che non sia un paladino che segue il precetto del prima la spadata a due mani sul cranio al malvagio o presunto tale, e poi, casomai, gli si fan le domande...cosa che comunque farebbe un pò brutto se il drow fosse disarmato, non intendesse reagire, fosse inerme, o si presentasse in qualità di ambasciatore.
Ci parla normalmente?

Diciamo che potrebbe trovare abbastanza insolita la cosa del drow non malvagio e il solo fatto di conversarci.
Nel dubbio lancia una bella Individuazione del Male.
Se il drow ha bisogno di aiuto perché gli si é incastrata una ruota del carro il paladino lo aiuta?

Se ha appurato che quel drow è atipico (stile Drizzt dei Forgotten Realms in D&D, per intenderci) e non nota nulla di sospetto sopra quel carro. sì. Ma come minimo gli chiede che ci fa lì e dov'è diretto.
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 3097
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [Consiglio] Legale buono Vs drow

Messaggioda thondar » sab ott 15, 2016 2:17 pm

Per prima cosa vorrei dire che non è bello costringere un PG (o PNG) ad una certa interpretazione, specie se non si tratta di casi eccezionali. Ciò che farà è il giocatore che lo decide (per quanto entro certi limiti ma che anche nel caso del paladino sono ampi).
Comunque i drow da regole sono generalmente NM, quindi non sempre. Poi nella maggior parte delle ambientazioni sono presentati in modo più negativo ma potrebbero esserci eccezioni.
Quindi il paladino cosa farà? bè, questo dipende dal suo carattere (oltre che dalle circostanze) ma come obblighi non ne ha. Vuoi giocare il paladino ingenuo? darà per scontato che sia buono, non sospetterà nulla e lo aiuterà in tutto e per tutto senza fare domande (e se si sbaglia rischia di perdere il suo status). Vuoi giocare il paladino sospettoso? userà individuazioen del male (che tra parentesi mi sembra in ogni caso la scelta migliore, ma specie con un drow) e farà un milione di domande prima di aiutarlo (e/o lasciarlo vivere). Vuoi giocare il paladino paranoico? lo seguirà di nascosto per una settimana in modo da accertarsi delle sue intenzioni e lo metterà alla prova in mille modi. Vuoi giocare il paladino violento? attaccherà al volo qualsiasi elfo sia anche solo un pò abbronzato (e perderà presto il suo status). Vuoi giocare il paladino prudente? sospetterà ma non attaccherà perché ha paura di perdere quindi si defilerà e andrà a chiamare l'esercito. Insomma le possibilità sono infinite non vi limitate da soli.

Un comportamento normale secondo me sarà sospettare perché è un drow e usare individuazione del male per accertarsi della sua indole, ma anche fosse malvagio ciò non è motivo sufficiente per dovergli essergli nemico (certo non amico). Essere malvagi non vuol dire aver fatto qualcosa di male, ma solo essere disposti a farne e questo certi paladini potrebbero passarlo.
Se mi dite dove trovo la roba di cui parlate è più facile che risponda!

Sistema Investigativo, Avventure Esplorative e Sfide di abilità
Avatar utente
thondar
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 15753
Iscritto il: sab apr 29, 2006 7:00 am

Re: [Consiglio] Legale buono Vs drow

Messaggioda Sambuca » dom ott 16, 2016 9:43 am

Questo youtuber tratta l'argomento a mio avviso molto bene e approfonditamente LINK

Nota: spero e non credo di non essere andato contro il regolamento al punto 6 paragrafo 3.1
Sambuca
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 56
Iscritto il: mer apr 23, 2014 12:28 pm

Re: [Consiglio] Legale buono Vs drow

Messaggioda Nyxator » dom ott 16, 2016 4:50 pm

thondar ha scritto: Comunque i drow da regole sono generalmente NM, CM, quindi non sempre. Poi nella maggior parte delle ambientazioni sono presentati in modo più negativo ma potrebbero esserci eccezioni.

fixed, ma giusto perchè trattasi di thread regolistico :)
(a dirla tutta alcuni di R.A.Salvatore in effetti di paiono più sul Nm)
Per il resto il succo del discorso non cambia di una virgola, lo quoto e dico pure che è confermato da una frase simile sull'advanced race guide.

Al di là che più che altro mi pare appunto tutto un problem legato a stereotipi, roleplay paladinico, status, uso di individuazione del male e paletti/limitazioni alle giocate dei pg e png.

Se poi servissero le eccezioni delle altre ambientazioni...beh, c'è pure la dea per i drow non malvagi
https://en.wikipedia.org/wiki/Eilistraee
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 3097
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [Consiglio] Legale buono Vs drow

Messaggioda Luskark » mar ott 18, 2016 9:59 am

attenzione

Richiamo dei Moderatori

Arcantara, il nostro REGOLAMENTO prevede varie sezioni, ciascuna con proprie caratteristiche, scopi e argomenti; inoltre, il titolo di ogni discussione deve presentare un'etichetta nota come TAG, allo scopo di rendere più semplice e ordinato l'utilizzo del forum.
QUI puoi trovare l'elenco di tutti i TAG utilizzabili nelle varie sezioni.

Se hai dubbi o domande, contatta tramite messaggio privato me o un altro moderatore.

Luskark
Moderatore del Forum

Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

Recensione del film Oceania

Responsabile dei PbF
Elenco PBF attivi
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 17709
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [GdR] Legale buono Vs drow

Messaggioda Luskark » mar ott 18, 2016 10:04 am

Dipende moltissimo dal luogo, dal contesto e dall'ambientazione.
Mi spiego: in un'ambientazione in cui i drow sono tutti malvagi a prescindere i paladini partirebbero alla carica.
In un'ambientazione più mista partirebbe negativamente ma non necessariamente attaccherebbe a vista.
Poi dipende da dove ci si trova e dal contesto. Cosa sta facendo il drow, se porta insegne particolari, se ha in mano la testa di qualcuno, se sembra intento in azioni di spionaggio... Se ci si trova in una zona di guerra tra drow ed elfi è probabile che attacchi a vista.
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

Recensione del film Oceania

Responsabile dei PbF
Elenco PBF attivi
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 17709
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [GdR] Legale buono Vs drow

Messaggioda Red_Dragon » dom ott 23, 2016 11:16 pm

Il problema del Paladino è che se sbaglia cade e se non sbaglia fa la figura del fesso! In altre parole, chiedi a due giocatori diversi ed avrai due risposte diverse. Entrambe valide? In realtà dipende molto dal Master: conosco Master che se i Paladini non attaccano a vista chiunque odori di Malvagio, cadono ed altri che permettono anche di svolgere intere campagne in compagnia dei Drow (e farci pure amicizia).
Va da sé che per evitare problemi, di solito si fa il Paladino o "scemo" o "paranoico". Se togliamo di mezzo il problema "caduta perché il Master non è d'accordo sul mio concetto di buono" (bene o male che sia questo, non importa ai fini del discorso), per me il Paladino dovrebbe essere prudente ma non attaccare a vista. Cercare di sfruttare le sue capacità per sapere se si può fidare del drow o meno. Aiutarlo o meno dipende molto dalla situazione: in un'avventura un gruppo di drow si è alleato al gruppo (dove c'erano Paladini) al fine di sconfiggere un demone che li stava distruggendo; e sono rimasti pure affiatati per tutta l'avventura (va da sé che alla fine sono arrivati ai ferri corti, ma questa è un'altra storia).

I miei due cents :)

Ciao :)
---
Io sono colui che ha visto l'alba dei tempi
Io sono il fuoco primordiale
La mia pelle è più dura del ferro
I miei muscoli molle di acciaio
La mia intelligenza è senza limiti
Io sono quello che voi umani chiamate...
DRAGO!
Avatar utente
Red_Dragon
Leggenda Nascente
Leggenda Nascente
 
Messaggi: 4772
Iscritto il: mer set 19, 2007 7:00 am
Località: Roma


Torna a Interpretazione del GdR

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Pannello Utente



Chi c'è online

    Tiradadi

    Prossimi eventi

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria