Il 5°Clone

[GdR] Paladino in crisi mistica, help!

Tutto ciò che riguarda il mondo dell'interpretazione, domande, idee, opinioni...

Moderatori: Webmaster, Moderatori, Mod in prova

Regole del forum
Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

Re: [GdR] Paladino in crisi mistica, help!

Messaggioda Ovino » mar apr 22, 2014 5:05 pm

Flick ha scritto:@Ovino: ripeto per la seconda volta, io non mollo nessun gruppo ora come ora. Il gruppo s*****o ci ho avuto anni fa (quello del Santo), e la crisi maggiore era la presenza di DD (prima come master, poi come PG ma ora si è schiodato da noi).
Luskark ci ha preso in pieno. Fuori dal tavolo siamo buoni amici, frequentiamo la stessa università (anceh se facoltà diverse) e ci vediamo anche al di fuori delle sessioni. Sul tavolo da gioco io sono il paladino in mezzo ad un gruppo di neutrali che prendono a sfottere il paladino per la sua itnegrità morale conservatrice e pignola. Il fatto che, adesso, il ninja si è messo a fare questa cosa, è segno che in Off che cose cominciano a prendere una piega che potrebbe portare a future prese per i fondelli più gravi e serie da parte di questi qui, e che devo correre ai ripari. Rimanendo coerente con il PG, senza ricorrere al metagame nè mettermi a fare il "cascettaro" (come si dice dalle mie parti)


Cambia PG e ciccia.
Ma attenzione a me era capitata una situazione del genere
Si può essere amici e non voler giocare insieme
Se non vogliono giocare con te non te lo diranno mai perché gli fa brutto dirlo
Se rimani lì e ti succede com'è successo a me il risultato è che
L'amicizia va a farsi benedire ma nel frattempo ti sei fatto un fegato grosso così

L'ultimo gruppo che ha mollato: quello dei seguaci last minut non quello con dentro il Premio Nobel per la Stronzaggine

In pratica le cose si sono svolte così:
a me hanno sempre detto che potevo andare da loro a giocare con gli stessi diritti di tutti gli altri, non era vero niente, perché son ostato trattato come un giocatore di serie zeta per quattro anni e non mi hanno mai detto che non potevo essere come tutti gli altri, ho, se me l'avessero detto sinceramente non ci avrei giocato, nelle loro teste bacate però se non chiami "ghettizzazione" o "discriminazione" la ghettizzazione e la discriminazione non sono "ghettizzazione" e "discriminazione", erano tutti d'accordo a non lasciarmi giocare e pure a non dirmelo, cioé ho fatto il minion quattro anni di fila, per loro dovevo entrare nelle giocate che dicevano loro a fare la roba decisa da loro.
Perché mi tenevano lì?
Alla fine della fiera perché se stavo nelle righe tirate da loro era come se non ci fossi, gli interessava, come sempre, che facessi dei lavoretti per loro: raddrizzare ambientazioni sghembe, finire scenari che avevano lasciato a metà, consulenze varie, dal loro punto di vista mi pagavano un paio di sessioni e apposto.
Eravamo amici e ci frequentavamo fuori dal gdr ma come giocatore gli stavo sui coglioni e non me l'hanno mai detto, l'ho capito io riesaminando i quattro anni insieme, perché non me l'hanno detto? Vuoi perché abitiamo vicini quindi nelle loro teste si sarebbero creati attriti, vuoi anche perché la roba che scrivevo o "riaggiustavo" io gli faceva parecchia gola
infatti quendo me ne sono andato sono stato investito da reazioni rabbiose
sulla riga: ha, ma tu venivi solo per giocare
Ha ma adesso come facciamo coi lavori in corso?
Ha ma non puoi obbligarci a fare quello che dici tu
Davvero dei cani arrabbiati
Bho


Può essere che siccome sono amici non sanno come reagire al fatto che al tavolo gli stai sulle balle.
Avatar utente
Ovino
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 3166
Iscritto il: dom gen 14, 2007 8:00 am
Località: Tutino.

Re: [GdR] Paladino in crisi mistica, help!

Messaggioda Flick » mar apr 22, 2014 10:03 pm

Oh beh.. che dire Ovino? Di sicuro c'è gente che se la passa peggio di me, e il tuo intervento ne è stata la conferma. Mi dispiace per quello che hai sopportato.. ma immagino che, se oggi te ne sei reso conto, allora in quel momento gli hai dato a questi qui il ben servito xD

Tornando IT: sinceramente non penso di trovarmi "ghettizzato", me ne accorgerei. La discriminazione c'era quando QQ era il GM del gruppo (e per amor della patria la sua creatura non era "Rakshasa" God ma "Dio Bug"), adesso la situazione è totalmente diversa.
Voglio dire: la campagna di QQ era un nonsense continuo, alal fine si riduceva che il GM pensava di avere autorità su tutto e tutti al punto che la storia doveva andare come diceva lui. A qualsiasi costo. E io suo modo abusivo e scorretto di fare il GM me ne accorsi pienamente solo in quella sessione quando cacciò fuori il Dio Bug e mi fece quella cosa abnorme.
Ora che lui ha levato le tende e che, ripeto, è un altro ragazzo del gruppo a fare il GM, le cose vanno bene. Pathfinder è un gioco, e lo scopo di ogni gioco è divertirsi. Il mio prblema, essenzialmente, è che io mi sento ancora un pò "reduce" dello stile da master di QQ.
Qui ho piena libertà di scelta, non c'è un presuntuoso del cavolo che si offende a morte e la prende sul perosnale se le cose non vanno come dicono lui. Non c'è un tizio che, per avere ragione, ti fa la voce grossa e ti umilia davanti al gruppo non a livello di PG ma di persona. Quei (brutti) tempi se ne sono andati, ma io devo ancora abituarmi al cambio di stagione.
Va da sè che, comunque, grazie ai vostri interventi sono riuscito sia a risolvere il casino che ho creato da venerdì a domenica, sia a farmi varie considrazioni su come gestire il paladino nei confornti del party nelle future sessioni ;) Grazie di cuore a tutti
Avatar utente
Flick
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 844
Iscritto il: ven apr 24, 2009 7:00 am
Località: Pescara

Re: [GdR] Paladino in crisi mistica, help!

Messaggioda VoivodeUgo » mar apr 22, 2014 10:04 pm

In un gruppo dove tutti giocan per il gusto di giocare, senza dubbio avresti ragione a dire che la cosa funziona.
Che a conti fanti là sto master probabilmente ha concesso il pg malvagio (su misura e con fior fiore di alleati png che tra l'altro ti tiran giù un paladino in scioltezza) all'ex master del Rakhshasa God, che probabilmente ci trovava pure più gusto nell'accanirsi nel ruolo, magari è un'altro discorso.



Forse mi sono perso qualcosa... Il pg malvagio non aveva già perso il giocatore allora?? Se sì , il dm non aveva concesso niente a nessuno, ha solo trasformato un pg in png e, date le sue propensioni come pg, ha deciso di farlo uscire di scena così... Non un'idea sbagliatissima di per sè...

Per la prima parte ho detto sopra, Un'imboscata in sé e in genrale è cosa sana e giusta per tener un party sul chi vive, ma il bilanciamento e la pianificazione della stessa sono elementi necessari per garantire il divertimento.. lui col suo paladino non sembra essersi divertito.


Non vedo l'errore del dm nel verso in cui lo vedi tu (non ho riletto, potrei ricordare male)... Lui ha pianificato un'imboscata. il paladino per sfiga è andato a terra, ma alla fine dopo un bello scontro, l'alchimista e il ninja, mi pare, hanno prevalso... Tutto porta a pensare ad una sfida difficile, ma non bilanciata male, se non per la pecca del suo paladino, che tuttavia pare essere sbilanciato rispetto agl'altri... come dm deve pensare al gruppo nel complesso, non all'elemento singolo... se un elemento non funziona si potenzia/depotenzia cambia...

Per il resto..se uno vuol fare il check di raggirare è cosa buona e giusta se lo condisce pure ruolandoselo di conseguenza e non come un banale e rapido uso di stats e gradi...a maggior ragione se avviene tra pg.
Che poi le skill social fungano infinitamente meglio nelle situazioni tra pg e png e a volte funzionano a senso unico è fuori questione.


Secondo me le skill social vanno SEMPRE ruolate, anche con i png... ma non ho prove che il ninja non l'abbia raggirato bene.

@ Flick: siamo qui per questo no??  :lol: :lol: :lol:
Alla fine che hai deciso?
Avatar utente
VoivodeUgo
Eroe Incauto
Eroe Incauto
 
Messaggi: 1317
Iscritto il: mar dic 02, 2008 8:00 am
Località: Padova

Re: [GdR] Paladino in crisi mistica, help!

Messaggioda Flick » mar apr 22, 2014 10:16 pm

Beh, ho deciso che:

1) Continuo a stare con il gruppo (posto che, tipo, non ci sciogliamo per imepgni privati, che un asteroide colpisca la palazzina del GM o che)
2) Opto per la soluzione "il paladino la prende con filosofia, ma con la filosofia comincia anche a capire che può passare sopra agli insulti dei nemici ma non quello dei suoi compagni di viaggio, e che un briciolo di rispetto se lo deve meritare dopo due settimane di viaggio in una regione (che ora non mi viene in mente) del Faerun è andato a combatter contro rospi, goblinoidi, demoni e compagnia", e la prossima sessione sarà domenica
Avatar utente
Flick
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 844
Iscritto il: ven apr 24, 2009 7:00 am
Località: Pescara

Re: [GdR] Paladino in crisi mistica, help!

Messaggioda Luskark » mar apr 22, 2014 11:34 pm

Forse è la soluzione migliore.
Non dimenticare nè che loro ne hanno approfittato nè che tu hai concesso loro di approfittarsene. Vedi di risistemare ma senza far macelli eccessivi (se si può, anche se dipenderà dalla gestione della cosa)

khaleb ha scritto:Ricordo anche io la stessa cosa: non si puo' utilizzare un'abilità di Carisma per modificare l'atteggiamento di un pg, ma Raggirare si puo' utilizzare eccome. Magari sbaglio, ma qualche anno fa un DM piuttosto incompetente ma ferrato sulle regole disse questa cosa, quindi persi tempo a spulciare i manuali prima di arrendermi al fatto che non mi risultava. 

Raggirare esula per i motivi detti da VoivodeUgo: non influenza direttamente l'atteggiamento del pg, ma semplicemente gli rende credibile una determinata cosa: non implica che ci creda o meno. 

O almeno, non riesco a trovare una regola che sostenga il contrario, lieto di essere smentito nel caso (o meglio non tanto lieto, perché un buon gruppo per me deve avere dinamiche complesse, e la possibilità di mentire è fondamentale). 

DM 3.0 (in 3.5 non so dove stia) pagina 149 (la pagina accanto al locandiere ontolone). "Comunque i PNG non possono usare una prova di Carisma per influenzare l'attitudine dei PG. Sono i giocatori a decidere sempre l'attitudine dei personaggi." Il tutto sembra limitarsi alle parti che vanno da "ostile" ad "amichevole" ma cavillando un po' con la regola pare che il subdolo Vermilinguo di turno non possa convincere i PG di essere una brava persona con una prova di ingannare, visto che cambierebbe l'attitudine di un PG.
Su questa base nei miei PbF il miglior modo per scoprire un PG è cercare di fargli cambiare attitudine e veder che non la cambia, mentre sulla base allargata aprii una petizione che linko (ma essendo in difesa del falso poco cala se è vero o meno).
Credo l'interpretazione sia che il PG non può accusare apertamente colui che gli ha fatto una prova di ingannare ma neanche è costretto a fidarsi ciecamente di lui, il che vuol dire che accetta le sue parole ma con riserva... ma qui si apre un piccolo dibattito sull'estensione della regola.
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

In parallelo è partita la nuova lista "Personaggi celebri dalla mitologia al fantasy" ove trovare spunti per i vostri PG e PNG.

Responsabile dei PbF
Il Reclutamento è aperto!
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 18151
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [GdR] Paladino in crisi mistica, help!

Messaggioda khaleb » mar apr 22, 2014 11:53 pm

Ok, allora ricordavo bene (insomma, Raggirare non cambia di per sé l'atteggiamento della vittima, credo che RAW il discorso sia quello). 
Anche perché sinceramente, se mi si dice che non si puo' usare l'abilità Raggirare nel gruppo, per me passa il fatto che si puo' mentire ugualmente ma senza che gli altri possano capirlo da un errore, tutto qui. 

Ad ogni modo, tornando IT... Flick, sicuramente hai scelto l'approccio più diplomatico, e ti puo' anche far onore. Solo, dato che l'inganno del ninja è stato comunque piuttosto gratuito (e bada bene, si è messo in una situazione in cui è lui in debito con te, non certo il contrario) attento a non farti mettere i piedi in testa: un atteggiamento remissivo potrebbe poi portare a fare lo zerbino degli altri peggio di prima (dato che la poni in questi termini, io sto ragionando prettamente ON game).
E' stupido morire con un'arma nel fodero.

Asghaut Sigurdson(PbF - Le Strade della Follia)

Adranos(PbF - I Quattro Elementi)
Avatar utente
khaleb
Leggenda del 5°Clone
Leggenda del 5°Clone
 
Messaggi: 9925
Iscritto il: gio ott 11, 2007 7:00 am
Località: Gilead del tempo che fu

Re: [GdR] Paladino in crisi mistica, help!

Messaggioda Nyxator » mer apr 23, 2014 12:47 am

Nell'AD&D una cosa simile te la ritrovi col controllo del morale e le reazioni d'inizio incontro/situazione.
Nel primo caso s'enfatizza che la reazione del pg spetta sempre al giocatore, per il resto del carrozzone, e se la vuoi usar c'è una tabella.
Nel secondo trattasi di check d'applicare a png e mostri, con una postilla al dm, da me parafrasabile in: "se il risultato o l'aggettivo indicato ti paiono un'emerita fesseria non compatibile con la situazione, regolati come vuoi, basta ci sia coerenza"
In sostanza il tutto pareva più un "boh gente, vedete voi" a braccetto con la regola zero :)
Idem con le skill..un fottio e mezzo di lista e, strano ma vero, il raggirare non c'è..i metodi là proposti sono due: chi le vuole le usi sennò de gustibus.

Vabbé, sto paladino dovrebbe farsi rispettare più in generale...magari buttala sul legale zelante all'ennesima e se non fungesse...antipaladino e via d'interpretazione e calciruotati a destra e a manca (quantificabili in una sessione temo, un cambio in Lm invece avrebbe offerto un margine di possibilità più ampio)

P.s: @Voivodeugo, per il discorso stregonesco nello spoiler all'inizio, poi seconda pagina. Stregone nm, png nell'imboscata vero, ma là tra imboscate, cinture e worg par piova sul bagnato a tutto spiano..boh.
Scomodi col forum decentrato da mobile? Nella versione semplice si vede giusto!
http://www.5clone.com/phpbb/
Avatar utente
Nyxator
Eroe Invincibile
Eroe Invincibile
 
Messaggi: 3628
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [GdR] Paladino in crisi mistica, help!

Messaggioda VoivodeUgo » mer apr 23, 2014 7:50 am

@Flick: Ok!
Unica cosa che vi suggerisco ulteriormente, se vedi che il tuo pg è tanto sbilanciato in combattimento, trovate il modo di aggiustarlo un po'. Se no va a finire che il dm, per mettere sfide agl'altri, rende inutile il tuo...  ;)
Avatar utente
VoivodeUgo
Eroe Incauto
Eroe Incauto
 
Messaggi: 1317
Iscritto il: mar dic 02, 2008 8:00 am
Località: Padova

Re: [GdR] Paladino in crisi mistica, help!

Messaggioda Luskark » mer apr 23, 2014 10:18 am

khaleb ha scritto:Ad ogni modo, tornando IT... Flick, sicuramente hai scelto l'approccio più diplomatico, e ti puo' anche far onore. Solo, dato che l'inganno del ninja è stato comunque piuttosto gratuito (e bada bene, si è messo in una situazione in cui è lui in debito con te, non certo il contrario) attento a non farti mettere i piedi in testa: un atteggiamento remissivo potrebbe poi portare a fare lo zerbino degli altri peggio di prima (dato che la poni in questi termini, io sto ragionando prettamente ON game).

Difatti, è il pezzo che sottolineavo una pagina addietro (e che persi nel post scorso)

Litigare non servirà a niente e neanche smontare il gruppo, visto che in realtà non è una situazione derivata da effettiva malvagità nei tuoi confronti. Ci si è solo approfittati (troppo) di una situazione di cui (più o meno volontariamente) ti sei fatto oggetto.
Quindi devi trovare il modo sia perchè la situazione non prosegua successivamente (far troppo buon viso potrebbe spronare a proseguire) ma neanche far esplodere il disagio con massacro dei membri del gruppo (perchè lì poi si causano danni irreparabili nei rapporti interpersonali)
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

In parallelo è partita la nuova lista "Personaggi celebri dalla mitologia al fantasy" ove trovare spunti per i vostri PG e PNG.

Responsabile dei PbF
Il Reclutamento è aperto!
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 18151
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [GdR] Paladino in crisi mistica, help!

Messaggioda khaleb » mer apr 23, 2014 11:35 am

Luskark ha scritto:Quindi devi trovare il modo sia perchè la situazione non prosegua successivamente (far troppo buon viso potrebbe spronare a proseguire) ma neanche far esplodere il disagio con massacro dei membri del gruppo (perchè lì poi si causano danni irreparabili nei rapporti interpersonali)


Concordo; qualche "sacrificio" in nome dello spirito di gruppo si fa sempre, per carità, però attento dall'altro lato a non farti mettere troppo i piedi in testa: devi essere tu a trovare il giusto equilibrio, alla fine. 
E' stupido morire con un'arma nel fodero.

Asghaut Sigurdson(PbF - Le Strade della Follia)

Adranos(PbF - I Quattro Elementi)
Avatar utente
khaleb
Leggenda del 5°Clone
Leggenda del 5°Clone
 
Messaggi: 9925
Iscritto il: gio ott 11, 2007 7:00 am
Località: Gilead del tempo che fu

PrecedenteProssimo

Torna a Interpretazione del GdR

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Pannello Utente



Chi c'è online

    Tiradadi

    Prossimi eventi

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria