Il 5°Clone

[GdR] gli elfi ucciderebbero?

Tutto ciò che riguarda il mondo dell'interpretazione, domande, idee, opinioni...

Moderatori: Webmaster, Moderatori, Mod in prova

Regole del forum
Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

Re: [GdR] gli elfi ucciderebbero?

Messaggioda Topazio » gio ago 04, 2016 10:16 am

In effetti non ho specificato che si tratta di un racconto che fa da Bg ad un personaggio. Avevo anche io dei dubbi su come condannare l umano, mi trovi in accordo sul fatto che certi metodi si adattino meglio ad altre razze. Avevo solo pensato che questo elfo nobile fosse messo a governare questo avamposto ai confini con delle terre selvagge e magari avevano catturato una bestia che stavano addestrando o qualcosa di simile. Questo elfo non è stato molto felice di lasciare la capitale elfica per governare, per chissà quanti decadi, un sile luogo quasi dimenticato dal mondo. Ma alla fine i consiglieri e la minaccia dal nord affrettano i tempi, una notte circondano il forte e cercano di convincere il signore a sottomettersi. Lui capisce di avere sbagliato tutto e si immola affinché la figlia incinta fugga dalla battaglia

*****************
Ho unito i due messaggi che avevi scritto di seguito.

Luskark
Moderatore del Forum
*****************


Inizialmente avevo deciso che dopo una punizione lo lasciavano in fin di vita ai confini del proprio dominio, li veniva infine raggiunto dai segugi in attesa della minaccia del nord e non se ne seppe piu niente. Le pattuglie del signore del forte avevano portato la notizia e ciò aveva insospettito il signore, sulle informazioni che l uomo aveva portato, ii traditori avevano convinto che non avessero da temere, ma invece affrettarono i tempi....e il seguito lo conoscete, cioè il forte cade, la figlia scappa
Topazio
Avventuriero Competente
Avventuriero Competente
 
Messaggi: 103
Iscritto il: gio lug 07, 2016 3:08 pm

Re: [GdR] gli elfi ucciderebbero?

Messaggioda Luskark » gio ago 04, 2016 11:00 am

Topazio ha scritto:In effetti non ho specificato che si tratta di un racconto che fa da Bg ad un personaggio.

Allora abbiamo la possibilità di ragionare con meno attenzioni ad alcune accortezze in game :D
In più se è un bg significa che lo scontro l'ha già vinto (o perso).

Avevo anche io dei dubbi su come condannare l umano, mi trovi in accordo sul fatto che certi metodi si adattino meglio ad altre razze. Avevo solo pensato che questo elfo nobile fosse messo a governare questo avamposto ai confini con delle terre selvagge e magari avevano catturato una bestia che stavano addestrando o qualcosa di simile. Questo elfo non è stato molto felice di lasciare la capitale elfica per governare, per chissà quanti decadi, un sile luogo quasi dimenticato dal mondo.

Solo che lo stile continua a sembrarmi poco elfico. Indi faccio due proposte alternative.
1 - L'avamposto è elfico e tutte le cariche di comando sono elfiche, ma le forze militari sono prevalentemente costituite da un'altra razza (più bestiale) presente sul territorio, alleata o sottomessa agli elfi. In questo modo il re, per accontentare truppe o alleati di un'altra razza decide di dare loro il macabro spettacolo che meglio gradiscono e di presenziare personalmente. Un modo per adeuarsi a costumi locali.
2 - Il re lo condanna ma ci si trova in un mese sacro di una divinità della misericordia. Decide dunque di lasciare andare uno dei due condannati a morte presenti nella fortezza, ma che sarà deciso tramite un combattimento tra i prigionieri. Potrebbero essere gli stessi consiglieri a proporgli tale soluzione, se l'altro prigioniero è una loro pedina che hanno paura di tenere in prigione e che preferirebbero o libero perchè torni al loro servizio o morto perchè non rischi prima o poi di dir qualcosa di sconveniente.

Ma alla fine i consiglieri e la minaccia dal nord affrettano i tempi, una notte circondano il forte e cercano di convincere il signore a sottomettersi. Lui capisce di avere sbagliato tutto e si immola affinché la figlia incinta fugga dalla battaglia

Tutti i miei migliori auguri a lei e al figlio :)

Inizialmente avevo deciso che dopo una punizione lo lasciavano in fin di vita ai confini del proprio dominio, li veniva infine raggiunto dai segugi in attesa della minaccia del nord e non se ne seppe piu niente. Le pattuglie del signore del forte avevano portato la notizia e ciò aveva insospettito il signore, sulle informazioni che l uomo aveva portato, ii traditori avevano convinto che non avessero da temere, ma invece affrettarono i tempi....e il seguito lo conoscete, cioè il forte cade, la figlia scappa

Come mai hai optato per la prima opzione alla fine?
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

In parallelo è partita la nuova lista "Personaggi celebri dalla mitologia al fantasy" ove trovare spunti per i vostri PG e PNG.

Responsabile dei PbF
Il Reclutamento è aperto!
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 18153
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [GdR] gli elfi ucciderebbero?

Messaggioda Topazio » gio ago 04, 2016 11:32 am

Mi sembrava un po' macchinoso, spiegare i timori dei consiglieri, la reazione del signore, sedata poi appunto dai traditori. In tutto ciò la figlia fu fatta mettere sotto sorveglianza nelle sue stanze. Secondo te è una via piu interessante e/o plausibile? Mi ci vuole poco a riprenderla così
Topazio
Avventuriero Competente
Avventuriero Competente
 
Messaggi: 103
Iscritto il: gio lug 07, 2016 3:08 pm

Re: [GdR] gli elfi ucciderebbero?

Messaggioda Luskark » gio ago 04, 2016 12:16 pm

Topazio ha scritto:Mi sembrava un po' macchinoso, spiegare i timori dei consiglieri, la reazione del signore, sedata poi appunto dai traditori. In tutto ciò la figlia fu fatta mettere sotto sorveglianza nelle sue stanze. Secondo te è una via piu interessante e/o plausibile? Mi ci vuole poco a riprenderla così

In realtà mi sembra più interessante... e anche più adatto alla costruzione dei personaggi. Il padre in parte si redime perchè pur non potendo scusarlo per ciò che è accaduto con la figlia non si sente neanche di ucciderlo davanti agli occhi di lei. Sceglie quindi una diversa strada, mantenendo in parte il beneficio del dubbio, facendolo portare al confine.

Però dipende anche dallo scopo con cui è costruito il personaggio. Se bisogna far vedere a tutti i costi la sua potenza bisogna dare una scena in cui dimostri il suo valore in battaglia. Ma per come è costruito lo scenario ne farei a meno...
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

In parallelo è partita la nuova lista "Personaggi celebri dalla mitologia al fantasy" ove trovare spunti per i vostri PG e PNG.

Responsabile dei PbF
Il Reclutamento è aperto!
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 18153
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [GdR] gli elfi ucciderebbero?

Messaggioda Topazio » gio ago 04, 2016 12:33 pm

Mi hai convinto. In seguito la figlia verrà inseguita dagli instancabili segugi, verrà colpita a morte e il guaritore che la salva, (un druido)distruggendo prima gli inseguitori, le dirà che potrà salvare solo una delle due creature..o la madre o il bambino. Li nasce il pg, un druido trasformista, che ha come obiettivo distruggere la minaccia del nord
Topazio
Avventuriero Competente
Avventuriero Competente
 
Messaggi: 103
Iscritto il: gio lug 07, 2016 3:08 pm

Precedente

Torna a Interpretazione del GdR

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Pannello Utente



Chi c'è online

Tiradadi

Prossimi eventi

 

Ultimi file da scaricare

Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

Immagini dalla galleria