Il 5°Clone

[PbF] La Rotta Perduta (VIa parte)

In questa area si gioca il PBF.

Moderatori: Master Play by Forum, Webmaster, Moderatori, Mod in prova, Master PlaybyChat

Regole del forum Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIa parte)

Messaggioda Nyxator » sab lug 30, 2016 8:07 pm

- L'Emporio galleggiante Saltbeard, mattino -
Icyheart ha scritto:«Speriamo abbia trovato un modo per sopravvivere.» Mormorai.

L'ago della bussola Tritone ri-oscilla lentamente: fa un timido quarto di giro in senso antiorario, tentenna, riavanza di qualche millimetro, poi ruota in senso opposto, punta il tavolino e si ferma.
Icyheart ha scritto:«Un succo di frutta o una birra gelata me la farei volentieri anche io. Cosa fa una Runa Fiammeggiante?»

Andiamoo... :ehm:
Syalo alza leggermente gli occhi al soffitto, accenna un sorriso cordiale e un filo implorante, si volta e si dirige all'uscita; le mani sempre nascoste.
In genere concentra l'energia delle fiamme sul filo di un'arma, e ti consente di rilasciarla al momento più opportuno, unita ai danni arrecati da un fendente o un affondo.*
Semplificando di parecchio, potresti considerare la runa come una sorta di tizzone ardente** brucia-nemici-esplosivo.


*Lyle aveva usato una versione standard della runa per far fuori il capo del branco dei festrog.
**Syalo vide Iñigo usare un tizzone ardente in parteIV.
Spoiler:
intanto piazzo un post al volo per un'aggiunta a questa scena :)

:arrow: @Arglist @Shalidar, per questa scena vedete dal mio post precedente.
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 2980
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIa parte)

Messaggioda Gwaihir » sab lug 30, 2016 8:15 pm

Inarca un sopracciglio all'udire i suoi farfugli, ma poi annuisce sorridente in risposta ai ringraziamenti di Annabelle
Lieto di aver dato una risposta al vostro quesito mia cara
A prescindere dal fatto che noti la reazione della locandiera all'udire lo Sperone del Diavolo, Demian evita di chiedere per il momento e non può fare altro che sorprendersi alla vista degli acquisti di Meryl che ostruiscono il passaggio
Milady, indubbiamente i vostri piccoli acquisti hanno allietato la giornata di molti mercanti qui a Tortuga, comunque Demian Holimion, artista viaggiatore, al suo servizio si rivolge con cortesia accompagnando la favella con un elegante inchino. Quindi il bardo chiede Lady Meryl, perdonate la curiosità, ma il losco Montoya sarebbe lo spadaccino Inigo Montoya, proprietario della Djana?
Avatar utente
Gwaihir
Avventuriero Competente
Avventuriero Competente
 
Messaggi: 296
Iscritto il: mer lug 23, 2014 11:23 am
Località: Margherita di Savoia (BT)

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIa parte)

Messaggioda Icyheart » dom lug 31, 2016 3:11 pm

Iñigo Montoya
Nyxator ha scritto:«In genere concentra l'energia delle fiamme sul filo di un'arma, e ti consente di rilasciarla al momento più opportuno, unita ai danni arrecati da un fendente o un affondo.*
Semplificando di parecchio, potresti considerare la runa come una sorta di tizzone ardente** brucia-nemici-esplosivo.»


«Interessante...» Mormorai mentre mi avvicinavo alla porta di uscita.
«Mastro Saltbeard, è stato un piacere incontrarla e un piacere anche affrontare questa prova. Non so bene COSA abbia provato o se sia stata superata, ma mi sono divertito.»
Aprii la porta.
«Syalo, prima le signorine.» La invitai con un sorriso.
Una volta fuori ripresi il discorso della Runa Fiammeggiante.
«Quindi con una Runa Fiammeggiante è possibile far sì la propria arma bruci l'avversario. E può essere usata su qualsiasi oggetto?»
Una lama nell'ombra è sempre più efficace di un esercito ben armato.
Quando la diplomazia fallisce meglio una silenziosa lama che una rumorosa guerra.
La mia esistenza è il motivo per cui così tante razze sviluppano la paura del buio.
Tremate cultori del male perchè IO non sono il vostro incubo peggiore, sono tutti i vostri incubi!
Avatar utente
Icyheart
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 640
Iscritto il: gio set 29, 2011 1:27 pm

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIa parte)

Messaggioda Arglist » dom lug 31, 2016 9:20 pm

Ondir

Seguo il gruppo, ripensando un po' a tutto, e ascoltando soprattutto le varie risposte. Per ora Iñigo sta chiedendo cose interessanti, non c'è bisogno del mio intervento.
Avatar utente
Arglist
Eroe Incauto
Eroe Incauto
 
Messaggi: 1256
Iscritto il: gio ago 20, 2009 7:00 am
Località: Modena

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIa parte)

Messaggioda Nyxator » dom lug 31, 2016 9:35 pm

- Emporio galleggiante Saltbeard e poco oltre, mattino -
Icyheart ha scritto:«Mastro Saltbeard, è stato un piacere incontrarla e un piacere anche affrontare questa prova. Non so bene COSA abbia provato o se sia stata superata, ma mi sono divertito.»

Buon per te. Se ne avrò l'occasione glielo riferirò. Alla prossima. risponde Thorvik.
Icyheart ha scritto:Aprii la porta.
«Syalo, prima le signorine.» La invitai con un sorriso

Ehm, ti ringrazio loeder. :oops: risollevata dal non dove aprire lei la porta(artigli!), Syalo si rivolge al mastro: vuole togliersi lo sfizio di avere lei l'ultima parola.
Le auguro buona giornata signor Saltbeard...e si ricordi: i miei amici contano di incontrare quel Riese il prima possibile. Faccia presente a chi di dovere.
~~~~~~

Iñigo Syalo e Ondir sono i primi a uscire dall'emporio.
Icyheart ha scritto:Una volta fuori ripresi il discorso della Runa Fiammeggiante.
«E può essere usata su qualsiasi oggetto?»

Certo chiosa la maga ma l'efficacia sugli oggetti non è garantita; dipende cosa colpisci.
Spoiler:
In sostanza a parte legno carta ecc il danno su oggetti è 1/2.

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~


- La Rosa del Deserto (locanda lussuosa) scale/quasi piano terra, mattino -
Gwaihir ha scritto:Lady Meryl, perdonate la curiosità, ma il losco Montoya sarebbe lo spadaccino Inigo Montoya, proprietario della Djana?

Lo sguardo di Meryl si assottiglia e diviene diretto.
Hmm..
L'insinuazione è tutta tua, o illustre bardo.* Io ho soltanto detto il "losco", non ho mai detto che è losco.
Converrai anche tu che la differenza è sfuggevole ma sostanziale..

puntualizza con svogliata superbia, poi sfiora col polpastrello lo splendente e immacolato corrimano, rivolge un minimalistico sorrisetto di approvazione ad Annabelle, e si appoggia con la schiena.
...
Ad ogni modo, perdonando e sorvolando, presumo possa trattarsi della medesima persona...sebbene, a onor del vero, la corretta pronuncia del nome sia Iñigo, con la enne tilde.

detto ciò, miss spocchia batte leggiadra le mani per due volte, poi sospira pigramente, quasi pretendesse i miracoli.
-clap clap-
Orsù signori, diamoci una mossa con quei quattro bagagli...qui si sta facendo notte.
Poveri facchini.

Poco più tardi, un improvviso intensificarsi del vociare della gente in strada attira l'attenzione di Meryl. C'è da dire che lei aveva già cambiato espressione ancor prima di udirlo il trambusto.
Ufff.
Con permesso.

La bionda lascia Demian e la canterina, raggiunge l'uscio della locanda, si guarda attorno per farsi un'idea di cosa sta succedendo (là fuori le persone o corrono o gridano <lassù!> <là!>) e punta tranquillamente il naso all'insù.
...?

*notai che il termine bardo risale al 1449
Spoiler:
Con i suoi 7 gradi di linguistica Demian probabilmente si era già accorto di non aver pronunciato bene la ñ(gn) tilde di Iñigo, anche perchè è un pò che non vede Iñigo e non lo chiama per nome.
Chiaramente Meryl si sofferma a sindacare sui piccoli particolari esclusivamente nei casi in cui la cosa può aver senso narrativo ed è utile a creare gioco di ruolo/interpretazione.
Per dire, cose tipo un andiano invece di un andiamo glielo farei ignorare e sentire giusto a prescindere, perchè è chiaro che lì più che trattarsi di in game si tratta di tastiera touch screen un filo scomoda o svista di battitura.
(in genere le battiture quando riesco le edito/aggiusto, sia che le abbia postate io o meno :) )

note Demian è quasi in fondo alle scale. Dall'attuale posizione vedi solo Meryl ferma sull'uscita della locanda e uno scorcio della strada. La visuale non è ottimale

Tutti per il proseguo dell'altra scena e il molo attendo Shalidar
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 2980
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIa parte)

Messaggioda Shalidar » lun ago 01, 2016 7:44 am

ombra ascolta tutti con attenzione... nota il muoversi della bussola dunque lo stiletto possiamo prenderlo giusto? attende la risposta a dopo e segue i compagni avete notato il comportamento della bussola al pronunciare la runa? domanda ombra... secondo me ci nasconde qualcosa
Il falso è suscettibile d'una infinità di combinazioni, ma la verità ha solo un modo d'essere
Avatar utente
Shalidar
Eroe Esperto
Eroe Esperto
 
Messaggi: 2749
Iscritto il: mer apr 30, 2008 7:00 am
Località: Arezzo

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIa parte)

Messaggioda Arglist » lun ago 01, 2016 1:13 pm

Ondir

"E' probabile" - faccio guardando Ombra, per poi dedicarmi alla strada.

"In realtà non comprendo per quale motivo il cubo vi abbia voluto mostrare un vecchio tempio distrutto dal tempo e dall'incuria, oltre che abitato da non morti. Poi lo scrigno, la faccenda di Lyle... " - faccio, prima di tornare a pensarci su.

Mentre cammino continuo.

"Se Lyle era destinato a morire ed è morto molto tempo fa, perché lo stiletto ci è apparso solo ora?" - continuo, pensando ad una soluzione - "E anche quel Krenshar. Pareva capire ciò che ci dicevamo..."
Avatar utente
Arglist
Eroe Incauto
Eroe Incauto
 
Messaggi: 1256
Iscritto il: gio ago 20, 2009 7:00 am
Località: Modena

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIa parte)

Messaggioda Gwaihir » lun ago 01, 2016 6:49 pm

Lungi da me fare certe insinuazioni e tanto meno accusare voi di tale atto.. volevo solo accostare nomi con tanto di errore di pronuncia per vedere se appartenevano alla stessa persona, vi ringrazio per l'aiuto
Accenno di inchino col capo rivolto a Meryl, poi i rumori dall'esterno incuriosiscono Demian che prova a farsi strada tra pacchi e lacchè per raggiungere l'ingresso della locanda
Con permesso, scusate, attenti al bonsai..
Avatar utente
Gwaihir
Avventuriero Competente
Avventuriero Competente
 
Messaggi: 296
Iscritto il: mer lug 23, 2014 11:23 am
Località: Margherita di Savoia (BT)

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIa parte)

Messaggioda Icyheart » mar ago 02, 2016 2:57 pm

Iñigo Montoya
Nyxator ha scritto:«Certo» chiosa la maga «ma l'efficacia sugli oggetti non è garantita; dipende cosa colpisci.»

«Ma che differenza c'è tra la Runa Fiammeggiante e... quelle armi che prendono fuoco quando viene pronunciata* una particolare parola?»

Spoiler:
*Intende armi con la proprietà Fiammeggiante o Esplosione di Fiamme.
Una lama nell'ombra è sempre più efficace di un esercito ben armato.
Quando la diplomazia fallisce meglio una silenziosa lama che una rumorosa guerra.
La mia esistenza è il motivo per cui così tante razze sviluppano la paura del buio.
Tremate cultori del male perchè IO non sono il vostro incubo peggiore, sono tutti i vostri incubi!
Avatar utente
Icyheart
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 640
Iscritto il: gio set 29, 2011 1:27 pm

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIa parte)

Messaggioda Nyxator » mar ago 02, 2016 5:44 pm

Shalidar ha scritto:dunque lo stiletto possiamo prenderlo giusto? attende la risposta a dopo e segue i compagni.

Sicuro, quando sarà pronto*
Ci si vede.
risponde pacato Thorvik, strizzando l'occhio.
~~~

- Quartiere portuale, area centro/meridionale, mattino -
Shalidar ha scritto:avete notato il comportamento della bussola al pronunciare la runa?

Icyheart ha scritto:«Ma che differenza c'è tra la Runa Fiammeggiante e... quelle armi che prendono fuoco quando viene pronunciata una particolare parola?»

Syalo si blocca, guarda Ombra e la bussola, lievemente sbigottita dal commento, poi Iñigo.
:surpr: ehm, ohi, ma io ho parlato fin desso di invocazione, fiammata e tizzone ardente per chi?
(Si rimette in marcia, affrettando un pò il passo)
Lo stiletto e la runa sono puliti, sicuri...di certo possono tornarci utili in uno scontro con dei non morti...tanto più che in quella Runa Fiammeggiante non si annida alcuna insidia o maleficio segreto...l'abbiamo esaminata sia io che Edritt, con le magie del caso.
Può darsi che la bussola abbia rilevato qualcos'altro...dopotutto l'emporio di quel nano antipatico è saturo di cianfrusaglie di ogni sorta; non mi stupirei se tra i suoi fornitori ci fossero anche tombaroli e farabutti.
dopo la cattiveria un pò gratuita sull'attività di Thorvik, la maga si mette a confabulare con Ed, a titolo di protesta diplomatica:
Scommetti che appena mi volto dall'altra parte, Ombra se ne sgattaiola via di nascosto e corre a interpellare** Meryl?
Edritt le sorride, fa spallucce e se ne lava ampiamente le mani.
Arglist ha scritto:"Se Lyle era destinato a morire ed è morto molto tempo fa, perché lo stiletto ci è apparso solo ora?"

Edritt cita il famigerato motto alchemico/divinatorio mimando tanto di gesto delle virgolette, e espone le sue impressioni in merito alle questioni sollevate.
Facile, perchè: "Come è sopra, così è sotto."
Ma se conosco Ombra, avrà raccolto lui lo stiletto e se lo sarà cacciato nello zaino senza far troppi complimenti, assieme al resto del bottino che non è passato da questo lato.
***
Arglist ha scritto:- continuo, pensando ad una soluzione - "E anche quel Krenshar. Pareva capire ciò che ci dicevamo..."

Sarebbe il Bestio che cercava Iñigo? Beh, non è nulla di anomalo...in molti tendono a sottovalutare l'intelletto dei krenshar.
Varie cronache riportano di esploratori e cacciatori che hanno rischiato di farsi sbranare a causa di un errore di valutazione.
Signora, signori...tra una congettura e una favella, siam giunti allo spaccio.

Ed si avvicina per leggere la bacheca dei prezzi: sono stati pesantemente ritoccati al ribasso.
Toh va`, l'amico mezz'orco sta cercando di riconquistarsi la clientela fuggita ieri; fino all'ora di cena ci sono gli sconti. Quasi quasi approfitto dell'assenza di Gabby e assaggio una porzione di pollo al curry.
~~~

Umettata l'ugola e sgranocchiato qualcosa, gli avventurieri riprendono a chiaccherare(1) e bighellonare nei pressi dei moli, finché non si trovano di fronte al caos...
Pochi metri più avanti ci sono otto arrabbiatissimi marinai (due sono feriti, altri imbracciano remi o arpioni) spalleggiati da una quindicina abbondante di persone, tra passanti e bottegai del porto. Gli uomini del mare stanno discutendo ad alta voce con cinque guardie cittadine equipaggiate con lancie, reti e balestre leggersi.
(sull'acciotolato si notano pesciolini sparpagliati ovunque e sporadiche macchie di sangue)
-CHE SI FOTTA IL TUO SERGENTE URIEN!
-Noi stavamo solo tutelando i nostri interessi e le nostre vite.
-Voialtri della guarnigione dovreste dirci grazie dell'aiuto e ricompensarci, altro che lagnarvi!
Seguon cori di supporto, vociare e :blah: di folla assortiti
GIUSTO! Già! Aye! Già, vero! Aye, ben detto vato! SI, HANNO DETTO GIUSTO I MARINAI! Toglietelo dalla strada**** e sparite!

Explain varie.
Spoiler:
ancora qualche post poi inauguro il new topic VII.
*al momento lo stiletto deve completare la transizione ed è ancora intangibile. Sarà possibile prenderlo più avanti.
**IdM e consulti arcani x l'arco corto+1 ecc in parteIII e altri
***a livelli di bg Ed conosce Ombra da ancora prima di parte1, dice così anche perchè poco fa ha visto Ombra frugare nello zaino.
****Boh, con tutto quel capannello di gente là davanti, da qui non si vede chi o cosa. Urien e i tauri cmq non ci sono.
La clientela dello spaccio se ne era andata per via di un carro coperto e di tutta la discussione tra due guardie, il vetturino e lo stesso cuoco mezz'orco

(1) lì la butto sul vago, in caso vedete voi se c'avete da aggiunger qualcosa
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~


- La Rosa del Deserto (locanda lussuosa) sull'uscio, mattino -

Demian affianca Meryl e arriva in tempo per scorgere le sagome di due rettili alati primordiali -uno con un'apertura alare di quasi otto metri- sparire oltre i tetti degli edifici vicini; poi ne vede sopraggiungere un terzo, ritardatario e molto più piccolo. (1,5m).
L'insolita creatura, ricoperta di lucenti scaglie verdastre, sfreccia in strada, sbattendo le sue ali membranose a poche tese dalle teste dei passanti impauriti, e riprende repentinamente quota all'arrivo di una guardia a spada sguainata. Dietro l'angolo si ode il nitrito di un cavallo imbizzarrito.

La fanciulla bionda assiste all'intera scena senza scomporsi, getta una rapida occhiata a un balcone sù al secondo piano della Rosa, come volesse sincerarsi di qualcosa, e si ritrae di poco, tanto per porre un ironico quesito alla locandiera:
Annabelle, che ti risulti...i governanti di codesti lidi son per caso adusi a allietar le giornate del popolo con inaspettati svolazzi rasoterra di pterosauri?

La risposta di Annabelle si commenta da sé:
P-pter peterochi? N-no, ma cosa sta s-succedendo là fuori???

Mhm?
Nulla che meriti di esser tramandato ai posteri o cantato dal "nostro" bardo qui...(a fianco)
Ma fino a nuovo ordine ti suggerirei vivamente di far sprangar porte e finestre, e posticipare ogni tua commissione all'esterno. le consiglia con distacco Meryl, sistemandosi i capelli e soffocando uno sbadiglio.
Spoiler:
L'essere che Demian sta guardando adesso somiglia a Questo
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 2980
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

PrecedenteProssimo

Torna a Area di Gioco

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Pannello Utente

Chi c'è online

    Tiradadi

    Il GDR di Zargo!

    Prossimi eventi

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria