Il 5°Clone

[PbF] La Rotta Perduta (VIIa parte)

In questa area si gioca il PBF.

Moderatori: Master Play by Forum, Webmaster, Moderatori, Mod in prova, Master PlaybyChat

Regole del forum Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIa parte)

Messaggioda Nyxator » mer mar 08, 2017 10:41 pm

- Magione di Eglar, secondo piano, 22 circa -

Stavolta Riese non tenta neanche di parare. Segue con l'occhio buono la traiettoria del colpo di Ondir, e all'ultimo istante lascia la guardia completamente sguarnita.
Il tempo di sfoggiar un sorriso spavaldo. È consapevole di ciò che sta per succedere e gli va bene così.
L'affondo di tridente lo centra in pieno petto, e il sortilegio sortisce il suo effetto!

Ben fatto.
Sibila l'elfo prima di crollare a terra a peso morto.
(o forse bisognerebbe dire "morto stecchito")
La circostanza è così insolita da lasciar un pò di stucco anche Ombra, che si ritrova a correggere in corsa la mira dell'attacco furtivo.
.
Al termine della breve concitazione, Syalo si avvicina e squadra con piglio accademico il corpo apparentemente senza vita di Riese.
Ha funzionato. commenta con un sospiro di sollievo mentre va a tamponare solo la ferita sanguinante inferta dall'halfling.
La medicazione di fortuna risulta più una misura precauzionale che altro, e le riesce senza eccessivi problemi.
Mi verrebbe da dir che: è morto, ma se la caverà.
....
Ho temuto di dov..e-ehm, no, niente.
dice con tono pacato.

La maga si gira e guardare con scarsa convinzione i tre mercenari ko.
Comunque sia, io quei ceffi lì non li soccorro...
~~~~~

Se Riese ha raccontato il vero, è probabile che le guardie -o forse un certo sergente butterato in persona- irromperanno nella Magione a breve. Tuttavia, gli avventurieri hanno a loro disposizione un piccolo break per riorganizzarsi.

Results
Spoiler:
Griglia
@@@@@@.----.----.@@
@@@@@@.----.----.@@
@@@@@@.----.----.@@
@@@@@@.----.----.@@
@..----.----.----.----.----.----.@
@..----.----.----.----.----.----.@
@. :mrgreen: :occhio: ;) .----.----.----@
@..----.:roll: :) .----.----.----@
@..----.----.----.----.----.----@
@@@@.----. :P .@@@@
@@@IIIIIIscale@@@@

Legenda
.----. casella 1,5m x 1,5m
@ parete
:P Demian
;) Iñigo (Scudo +4)
:mrgreen: Ombra
:) Ondir
:roll: Syalo
:occhio: Riese ko/finto morto.
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Buff Ispirare Coraggio+2
Arglist se hai scelto di colpirlo ecc è txc 12+14+2= 28 a segno, fai 12 danni+incantesimo.
(R sembrerà morto per ? ore)
Shalidar txc 2+14+2+2-2(-2 di circostanza, a quel punto lì ha la Des a 0, ma sta cascando giù) =18 a segno, furtivo da 27danni.
Il danno sanguinante non son sicurissimo se entrava o no (indagai, ma al solito le faq che servon o non le fanno o escon dopo secoli)
A livello flavour/scena l'ho regolata che il danno sanguinante entra, funge in modo ridotto per via dello spell (battito azzerato o quasi, niente respiro ecc) e viene fermato dal check di Syalo.

Segnalibri
@Icyheart dal mio post precedente
@Gwaihir da questo post
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 3034
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIa parte)

Messaggioda Gwaihir » gio mar 09, 2017 4:00 pm

Assiste al breve scontro e pone molta attenzione alle indicazioni fornite da Riese sul luogo cercando di memorizzarle.
Il pavone era il mulino e lo spettacolo è durato poco. Pazienza, credo che sia necessario mantenere la recita cominciata all'ingresso in modo che il maggiordomo confermi. Eravamo qui perché interessati ad un oggetto d'arte, convinti di trovarlo nella magione di Eglar, e accolti dal maggiordomo per conto del nobile Eglar cercavamo l'oggetto nell'atelier. Improvvisamente abbiamo udito strani rumori e ci siamo imbattuti nel maggiordomo che ci ha informati della follia di Riese prima di svenire. Abbiamo affrontato l'elfo per evitarne la fuga, ma, data la sua abilità, abbiamo dovuto ucciderlo.
Volge lo sguardo verso Syalo e sospira.
Se i mercenari sono fuori pericolo non è necessario prestare cure, ma vi ricordo che nella messinscena Riese è il cattivo e se hai soccorso lui, sembrerebbe strano che tu non l'abbia fatto nei confronti di chi stavamo difendendo. A meno che tu non abbia una buona scusa per questo.
A quel punto il bardo fa per incamminarsi verso il piano terra.
Se non avete nulla in contrario, ma volete dare un'occhiata in giro, andrò ad attendere le guardie all'ingresso e li terrò impegnati con un avvincente racconto dell'accaduto.
Avatar utente
Gwaihir
Avventuriero Abile
Avventuriero Abile
 
Messaggi: 312
Iscritto il: mer lug 23, 2014 11:23 am
Località: Margherita di Savoia (BT)

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIa parte)

Messaggioda Icyheart » gio mar 09, 2017 4:17 pm

Iñigo Montoya

Riese si era dimostrato un duellante molto più esperto di quanto pensassi.
Ma per fortuna Ondir aveva avuto quell'incantesimo nel suo tridente.
Gwaihir ha scritto:Se non avete nulla in contrario, ma volete dare un'occhiata in giro, andrò ad attendere le guardie all'ingresso e li terrò impegnati con un avvincente racconto dell'accaduto.

«Demian, adesso che arriveranno le guardie non spacciarti per me. Il rischio che qualcuno di loro possa conoscermi esiste dopo tutto quello che ho combinato in questa città.»
Una lama nell'ombra è sempre più efficace di un esercito ben armato.
Quando la diplomazia fallisce meglio una silenziosa lama che una rumorosa guerra.
La mia esistenza è il motivo per cui così tante razze sviluppano la paura del buio.
Tremate cultori del male perchè IO non sono il vostro incubo peggiore, sono tutti i vostri incubi!
Avatar utente
Icyheart
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 642
Iscritto il: gio set 29, 2011 1:27 pm

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIa parte)

Messaggioda Nyxator » dom mar 12, 2017 3:31 pm

- Magione di Eglar, dalle 22 a mezzanotte -

Gwaihir ha scritto:Il pavone era il mulino e lo spettacolo è durato poco.

uhmm..
Fa eco una più che pensierosa Syalo.
Gwaihir ha scritto:Se i mercenari sono fuori pericolo non è necessario prestare cure, ma vi ricordo che nella messinscena Riese è il cattivo e se hai soccorso lui, sembrerebbe strano che tu non l'abbia fatto nei confronti...

La maga si rialza alla spicciolata.
Sì, va be', ho capito l'antifona...un bel girotondo di parole per accollare tutti i feriti a Blancanieves.
protesta con quiete e dignità, prima di volgere le spalle a Demian.
Alla faccia dello scaricabarile. Nemmeno avessi fasciato 'sto disperato con un fazzoletto con ricamate sopra le mie iniziali. :sfig2:
mormora mentre estrae dal borsello una manciata di bende e erbe medicinali.

~~~~~


L'arrivo delle guardie.


Scendendo, Demian trova la porta e il portone già accostati.(?)

Qualche minuto dopo si presentano all'appello un plotone di venti soldati armati fino ai denti, l'ufficiale* che li guida, e un guaritore un pò assonnato.
L'allegra brigata esorta Demian a sputare il rospo, lo spinge da parte -anche aiutandosi con le alabarde, qualora ci fossero cenni di resistenza- e lo prende in consegna come farebbe con un prigioniero di guerra, poi arma le balestre e entra di corsa nella magione per sincerarsi dell'effettivo stato delle cose.
Una mandria di bufali farebbe meno baccano.

Gli avventurieri vengono fermati, interrogati sull'accaduto, piantonati a vista e trattenuti in una stanza fino a nuovo ordine.
L'ufficiale manda a chiamare altri due guaritori -quello già presente lo spedisce a ricucire Eglar- e un becchino per Riese.

Un'ora dopo arrivano anche gli antidoti per rimettere in sesto il Maggiordomo, Oliver e le altre vittime dello stufato avvelenato.
I sospetti si concentrano su cuoco, aiuti cuoco, e un paio di signorine in abiti succinti che i sorveglianti avevano fatto entrare di nascosto per ravvivare la serata.
Qualcuno se ne esce anche fuori con la teoria del complotto interno ai danni del padrone di casa.
Ciò che conta è che la testimonianza del maggiordomo conferma il racconto del gruppo e scagiona i nostri da ogni possibile accusa.

Dopo mezzanotte, si fa vivo un funzionario della Gilda.
Costui allontana le guardie, ringrazia gli avventurieri per l'aiuto e offre due borse di denaro a testa, invitandoli caldamente a farsi una bevuta e dimenticarsi dell'accaduto.
Spoiler:
a occhio son 200mp a testa. Ditemi voi il da farsi. :)

:arrow: al momento stavo aspettando se postava qualcun altro, comunque dico già che la prossima settimana potrei essere un pò meno presente del solito.

*stavolta niente sgt Urien, par abbia la serata libera.
Segnalibro da inizio pagina.
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 3034
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIa parte)

Messaggioda Arglist » lun mar 13, 2017 9:59 am

Ondir

Anche se inizialmente provo una certa repulsione a farmi sballottare qua e là come un sacco di patate da guardie e quant'altro, riconosco che fare l'ostile non sia la tattica migliore per uscirne pulito come un panno appena lavato. Ergo, anche se di malumore e visibilmente scocciato, me ne sto a seguire gli ordini senza creare confusione.

___________________________________

Niente Urien, stasera. Ecco perché tanti incompetenti - mi ritrovo a pensare accettando la borsa di monete. La apro tirando i cordoncini e spiando il contenuto, annuendo all'emissario della Gilda.
Avatar utente
Arglist
Eroe Incauto
Eroe Incauto
 
Messaggi: 1269
Iscritto il: gio ago 20, 2009 7:00 am
Località: Modena

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIa parte)

Messaggioda Gwaihir » lun mar 13, 2017 3:49 pm

Il bardo comprende subito che l'ufficiale con le venti guardie sono alquanto esagitati, quindi si fa da parte sollevando le mani e esponendo molto tranquillamente la versione dei fatti concordata col gruppo. Sbruffa semplicemente quando lo costringono a rimanere segregato in una stanza. Uffa, avrei voluto chiedere a qualcuno del mulino..

Infine accetta con ringraziamenti e un inchino il denaro senza fare troppe storie.
Non vi preoccupate, ho già dimenticato tutto.
Avatar utente
Gwaihir
Avventuriero Abile
Avventuriero Abile
 
Messaggi: 312
Iscritto il: mer lug 23, 2014 11:23 am
Località: Margherita di Savoia (BT)

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIa parte)

Messaggioda Shalidar » mar mar 14, 2017 1:44 am

Ombra se ne sta il piu zitto possibile...se può evita le domande o risponde vagamente, ringrazia il membro della gilda e butta le sacchette di platino nello zaino. Una volta fuori si dirige alla locanda dove alloggiano, se gli altri lo seguono bene, quindi il pavone è il mulino...quando andiamo a visitarlo? domanda per poi aspettare risposta e dopo assentarsi qualche minuto per andare a curarsi con la bacchetta lontano da occhi indiscreti.
Il falso è suscettibile d'una infinità di combinazioni, ma la verità ha solo un modo d'essere
Avatar utente
Shalidar
Eroe Esperto
Eroe Esperto
 
Messaggi: 2758
Iscritto il: mer apr 30, 2008 7:00 am
Località: Arezzo

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIa parte)

Messaggioda Icyheart » mar mar 14, 2017 1:56 pm

Iñigo Montoya

La gentilezza delle guardie era uguale in qualsiasi luogo si andasse.
Non opposi resistenza, anche se cercai di tenere d'occhio la mia toledo quando me la portarono via.
Alla fine, comunque, di testimoni a nostro favore ne avevamo più che a sufficienza per non temere qualche problema legale.

Fu l'addetto della Gilda che venne dopo ad incuriosirmi ma a cui risposi con un semplice: «Dimenticare cosa?» mentre intascavo le monete.

Una volta fuori Ombra chiese.
Shalidar ha scritto:bene, quindi il pavone è il mulino...quando andiamo a visitarlo?

«Anche subito. Solo il tempo di andare ad indossare la mia armatura. Non vorrei ritrovarmi in una situazione simile nuovamente.»
Una lama nell'ombra è sempre più efficace di un esercito ben armato.
Quando la diplomazia fallisce meglio una silenziosa lama che una rumorosa guerra.
La mia esistenza è il motivo per cui così tante razze sviluppano la paura del buio.
Tremate cultori del male perchè IO non sono il vostro incubo peggiore, sono tutti i vostri incubi!
Avatar utente
Icyheart
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 642
Iscritto il: gio set 29, 2011 1:27 pm

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIa parte)

Messaggioda Nyxator » mer mar 15, 2017 4:33 am

- Ritorno alla Rosa del Deserto, dopo mezzanotte -

Syalo, seppur curiosa a suo volta, cerca di trovare il giusto compromesso tra prudenza e spirito d'avventura.
Considerato l'orario, io sarei quasi più propensa a dormirci sopra fino a domattina. A meno che Ombra non abbia intenzione di evocare cavalli e pony* per agevolare il viaggio.
In quel caso, potrei anche fare uno sforzo in più e accompagnarvi.
Perchè l'idea di percorrere venti miglia** a piedi nel cuore della notte non è che mi alletti particolarmente...quel luogo non lo conosciamo, e nell'oscurità ci vediamo bene in due su cinque...

dice indicando Ondir e sé stessa.
~~~~~~~

Quando i nostri rientrano alla locanda, vengono a sapere che in tarda serata un'ignota e evanescente ammiratrice ha abbandonato sul bancone un regalo per Demian.
Si tratta di una custodia in legno di ciliegio contenente un singolo foglio di papiro costellato di simboli e scritti arcani.
Spoiler:
Shalidar +10pf, usata 1carica.

Riepilogo danni/pg e png feriti
Iñigo 19 danni e 9 non letali
Ombra 3 danni
Ondir 11danni
Demian full
Syalo full

*p.s per Shalidar, lì Syalo si riferisce alla pergamena Cavalcatura Collettivo trovata in parteIII se non prima
** 10 all'andata, 10 al ritorno
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 3034
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIa parte)

Messaggioda Gwaihir » mer mar 15, 2017 3:47 pm

Annuisce deciso alle parole della donna del gruppo.
Sono d'accordo con Syalo. Possiamo riposarci, esplorare il luogo alla luce del giorno e, se non avete troppa fretta, domattina presto potrei fare qualche domanda in giro sul posto.

Tornati in locanda, Demian accoglie con entusiasmo la sorpresa pervenuta.
Un regalo da un'ammiratrice?! Ne sono lusingato anche se devo dire che la scelta è originale..
Poi si rivolge ai compagni.
Se volete partire subito, mi trovate in camera. Con permesso.
Detto questo, Demian torna in camera, si mette comodo e recita l'incantesimo utile a decifrare gli scritti arcani per capire di che regalo si tratti.

Spoiler:
Utilizzo lettura del magico sul "regalo"
Avatar utente
Gwaihir
Avventuriero Abile
Avventuriero Abile
 
Messaggi: 312
Iscritto il: mer lug 23, 2014 11:23 am
Località: Margherita di Savoia (BT)

PrecedenteProssimo

Torna a Area di Gioco

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Pannello Utente

Chi c'è online

Tiradadi

Il GDR di Zargo!

Prossimi eventi

 

Ultimi file da scaricare

Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

Immagini dalla galleria