Il 5°Clone

[PbF] La Rotta Perduta (VIIIa parte)

In questa area si gioca il PBF.

Moderatori: Master Play by Forum, Webmaster, Moderatori, Mod in prova, Master PlaybyChat

Regole del forum
Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIIa parte)

Messaggioda Luskark » sab dic 23, 2017 12:04 am

"B"

Non appena il momento sembra propizio (e la cassa aiuta) il signor B sfodera il pugnale tenuto nascosto ed effettua un taglio netto sulla gamba di Aliistra a lui più vicina, se possibile senza alcuna intenzione di reciderla né di lasciare segni troppo profondi.

Se il colpo va a segno pronuncia queste parole come una sentenza, trattenendo l'ira sotto una malcelata freddezza che si trasforma man mano in una gelida ironia:
"Questo per il mio danno morale. O perlomeno una parte. Ora riparala o procuramene un'altra. E forse un giorno mi ringrazierai anche tu per questo."
Nonostante il tono utilizzato pare credere davvero a quello che dice.

Spoiler:
Attacco in mischia teoricamente colto alla sprovvista.
Sì, è davvero convinto che prima o poi imparare a non fare a pezzi le cose altrui per gioco possa essere un'importante lezione di vita. Ed è davvero convinto che in una situazione simile chi rompe deve pagare.
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

Recensione del film Oceania

Responsabile dei PbF
Elenco PBF attivi
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 17822
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIIa parte)

Messaggioda Nyxator » sab dic 23, 2017 4:44 pm

- Isoletta, sera -

(Allistra e il signor B)

Allistra si sposta a malapena da dov'è, sottraendosi al fendente vendicativo con disinvolta semplicità. Successivamente finge di spolverar via un pò di sabbia dal ginocchio e sistemarsi il vestito, per far sembrar il fatto precedente come il mero frutto di una fortunata coincidenza. ¹
Non si attacca una persona alle spalle...
Sussurra serafica al signor B, guardandolo con la coda dell'occhio come se non fosse successo niente.
Sai...
In realtà stavo pensando di sostituirtela con una snaphaunce, darti acqua, viveri e attrezzature più consone, e condurti lontano da questo fazzoletto di terra.
Da quanto vedo ha un'influenza negativa sulle tue capacità di raziocinio....


@Luskark
Spoiler:
Non è vs Ca alla sprovvista.
Tralasciando che stiamo a mezza via tra situation narrativa e combat, hai estratto il pugnale come az. preparata (az. standard) il trigger era un'azione considerabile come ostile.
Il tuo txc avviene comunque nel round dopo, ergo minimo siamo già a round2 di un teorico scontro in cui B è ancora seduto e al chiaro di luna/luce fioca, con tutto ciò che questo comporta.

txc 14+8-2(per non darti il -4 del prono, visto che miravi basso)= 20 (57%) miss.

A livello di flavour e invenzioni la pistola che ha citato Allistra è un modello di pistola più moderna/evoluta di quella di B.
In teoria penso che un personaggio con le competenze armi di B sappia già cos'è e/o l'abbia vista o provata almeno una volta, ma a scanso di dubbi ti tirai un Conoscenze Ingegneria (result 7+15= + 22) per valutare la situation. :)

Diciamo che B potrebbe associare il nome anche a
questo particolare del meccanismo.

(a livello storico/realistico l'hanno anche inventata dopo:
Wheellock - circa 1517
Snaphaunce, anche nota come snaphance - circa 1570)


~~~~~~


(Il Forziere)

Gwaihir ha scritto:Per alcuni giorni io, tu e quelli che ho indicato avremo una paura matta del contenuto di quel baule per quanto prezioso e allettante.
Farebbe qualche passo indietro.
Dobbiamo lasciare che sia Ombra ad esaminare il contenuto e magari tirarlo fuori. L'incantesimo non ha avuto effetti su di lui.

Solo ad udire il piano, Kreidd si arrocca ancor di più sul baule.
COSA?!?
Ehi uomo, ma mi ascolti quando parlo?
Se lui apre, l'orrido qua dentro
- indica il baule con crescente isterismo - balza fuori e ci spella vivi ad uno ad uno!


¹ una cosa simile l'aveva fatta a inizi parteV
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 3261
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIIa parte)

Messaggioda Luskark » sab dic 23, 2017 5:57 pm

"B"

Inizialmente stupito dalla schivata il signor B risponde, sbuffandosi e calmandosi man mano e replica, riprendendo un sorriso e sempre sussurrando, e alzandosi lentamente: "È la ragione per cui avrei successivamente passato il pugnale ad uno dei tuoi compagni, accettando tre colpi, ciascuno di una lunghezza in centimetri non superiore alla metà della tua ferita: uno per aver effettuato il colpo con ira, il secondo per aver ferito una signora, il terzo perché fu inferto alle spalle, anche se i numeri lo giustificavano.
Non vale in questo caso la regola per cui a distruzione di possesso materiale non deve corrispondere spargimento di sangue: se è alla base del mestiere si tratta di un'estensione del corpo della persona. Si sarebbe arrivati a un totale di cinque se tu fossi stata vergine.
La disciplina deve valere per tutti. E nel caso un tuo parente o amore troppo affettuoso si fosse trovato lì non avrei lasciato a lui il complito di infliggere i colpi. A bordo non esistono legami privilegiati."


Rispetto all'offerta di una nuova arma da fuoco risponde: "Potrei dirti che quell'arma apparteneva a mio padre e che con essa avevo imparato a sparare, ma non lo era. La professione e la fragilità di una meraviglia meccanica rendono molto difficile preservarne una per così tanto tempo.
Peró avrei potuto avere desideri di vendetta legati a quell'arma, nei confronti di un equipaggio ammutinato, e questo sarebbe molto più probabile. L'ho visto accadere spesso. Ma non è il mio caso. Non ho conti aperti.
Ma se mai fossi stato una persona che ne aveva oggi ti saresti fatta un nemico giurato. E chi è già così ben fissato verso un obbiettivo di vendetta... mantiene a lungo anche un secondo proposito. Un giorno rimpiangerai di non aver avuto una cicatrice a ricordartelo..."


Infine in breve: "In ogni caso non mi piacciono gli sprechi... Comunque se vuoi sostanziare l'offerta mettila perlomeno sul tavolo. La hai o è una promessa per il futuro?"

Spoiler:
Non sta mentendo
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

Recensione del film Oceania

Responsabile dei PbF
Elenco PBF attivi
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 17822
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIIa parte)

Messaggioda Arglist » dom dic 24, 2017 1:37 pm

Ondir

Rimango silenzioso di fianco a Syalo, almeno finché B non estrae il pugnale e cerca di ferire Allistra. Quando ciò succede, scatto velocemente in avanti, dimenticandomi del forziere e di tutto ciò che contiene.

Scruto giungendo con palese ostilità il Signor B, d'altronde non ho avuto modo di sentire ciò che bisbigliando si è detto con Allistra stessa; resta il fatto che ho visto il tentato colpo, e non sono per nulla contento. Per ora sono silenzioso anche se, agli occhi di chi mi conosce, è palese quanto io sia pronto al conflitto.

"Ti sta disturbando, Allistra?" - faccio di fianco a lei, come a voler richiamare le attenzioni di Demian, Ombra, Iñigo e Kreidd stesso.
Avatar utente
Arglist
Eroe Incauto
Eroe Incauto
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: gio ago 20, 2009 7:00 am
Località: Modena

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIIa parte)

Messaggioda Gwaihir » dom dic 24, 2017 8:14 pm

Guarda rassegnato nella direzione di Kreidd.
Ti ho ascoltato molto attentamente, ma mi rendo conto che non sarà facile convincerti di quello che dico.
Volge lo sguardo in direzione di Allistra e lo sconosciuto, attirato anche dall'atteggiamento di Ondir.
Rimandiamo la questione a più tardi, Kreidd.
Afferma sbrigativo per poi rivolgersi al Signor B con fare cortese e cerimonioso.
Ben svegliato messere, speravo che foste più ciarliero di colui che abbiamo lasciato poco prima, ma vedo che andate oltre ogni mia aspettativa e magari potreste superare il leggendario Ciarliero Fuggiasco.
A proposito, il mio nome è Demian Holimion, cantastorie girovago soprannominato recentemente Ciarliero Fuggiasco, appunto. Se gradite, potremmo continuare la conversazione senza puntarci pericolose lame a vicenda. Lo apprezzerei molto.
Avatar utente
Gwaihir
Avventuriero Abile
Avventuriero Abile
 
Messaggi: 386
Iscritto il: mer lug 23, 2014 11:23 am
Località: Margherita di Savoia (BT)

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIIa parte)

Messaggioda Luskark » lun dic 25, 2017 12:13 pm

"B"

Il Signor B osserva con tranquillità la situazione che si sta sviluppando attorno a lui e risponde:
"Parlate di questo tagliamosche? Consiglio di averne sempre uno a portata di mano. Ogni tanto su quest'isola ci sono certe bestioline pericolose che chissà mai potrebbero essere anche velenose."
E si reinfila il pugnale nella cintura.
"Benvenuti sull'isola di Rinna Striata, base d'operazione e attuale domicilio di Bartolomé, alchimista e celifologo, attualmente impegnato in un'approfondita missione di ricerca in questo arcipelago. Gradite un pranzo di benvenuto? Da bravi ospiti state attenti solo a non rompere le mie cose accidentalmente. Potrebbe essere considerato un forte atto di scortesia, ma sono sicuro che voi tutti siate gentiluomini di buona creanza."

Spoiler:
Sì, ce l'ha ancora per la pistola e non si fida della promessa di Aliistra. Perché anche se l'avesse e gliela volesse davvero dare non è ancora convinto che sia gratuita e che ciò che sarà chiesto in cambio gli garbi.
Celifologo = esperto di conchiglie.
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

Recensione del film Oceania

Responsabile dei PbF
Elenco PBF attivi
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 17822
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIIa parte)

Messaggioda Nyxator » lun dic 25, 2017 8:35 pm

- Isoletta, sera -

Allistra si limita ad allontanarsi in silenzio e a schioccar le dita.
A quel suo gesto le braci del piccolo fuocherello da campo si ravvivano di colpo e riprendono a crepitare a pieno regime, dando modo a tutti i presenti di osservare con più attenzione lo sguardo e il volto tirato di Bartolomé, (che contro ogni evidenza, è bene dirlo, fatica parecchio ad ammettere a sé stesso e al prossimo di essere uno sventurato bloccato qui su isoletta di Rinna Striata) le meste pieghe dell'abito piratesco che l'uomo ha addosso da parecchi giorni, e i suoi "inestimabili" tesori:

La bottiglia di vetro vuota, avvistata in precedenza.
Un pentolino di rame col fondo annerito.
Uno specchietto di metallo, fissato alla bell'è meglio (ad altezza uomo) sul fianco di una palma.
Tre mezzi gusci di noce di cocco, utilizzati rispettivamente come scodella, mortaio (il pestello è un sasso di forma un pò oblunga) e contenitore per pezzetti di corteccia, frammenti di carapace, aculei di riccio di mare e spine di pesce.
Un pugno di conchiglie dall'aspetto alquanto ordinario.
Un mucchietto di ruggine, insolitamente disposto in modo tale da ricordare la sagoma di una pistola.
Della polvere di conchiglia, gelosamente (va a capir perchè) custodita e catalogata all'interno di una decina di fagottini ricavati da una singola foglia di palma.
Poche manciate di coir ¹ grezzo.
Una modesta scorta di polpa di granchio già salata, sì e no sufficiente a sfamare una o due persone...

~~~~~

Appurato che sull'altro versante il coltello è già stato rinfoderato e si sta dialogando, Iñigo e Syalo provano a tranquillizzare Kreidd e a convincerlo a scendere dal forziere. Di tanto in tanto Syalo si volta di sfuggita verso gli altri, un pò incerta se andar là anche lei vicino al fuoco o no.
Spoiler:
Ho aggiunto qualche particolare in più su Bartolomé e le cianfrusaglie che vi sta mostrando, giusto per rettificare/chiarire la situation e non far sembrare sta isoletta deserta il villaggio vacanze che non è mai stato. :)

Riporto un pezzo della descrizione di Bartolomé
(età: i 30 li passa)
Luskark ha scritto:Descrizione fisica
Gli mancano i lobi delle orecchie. Ci tiene ad essere ben curato. Nonostante i molti giorni passati lì la sua barba color castano molto scuro è molto corta e ben tenuta. La pelle già olivastra è ora ulteriormente abbronzata. Ha occhi verdi molto chiari e molto intensi. Porta spesso un panno bagnato all'altezza delle sopracciglia


Buon Natale :cheers:


@Lusk
Spoiler:
Ook, B è arrabbiato per la pistola distrutta, è sospettoso e un filo sarcastico, ed è giusto che lo sia, già lo dissi.
Magari quando l'adrenalina gli cala e inizia pure a realizzare che attorno a lui c'è solo oggettume fuffa e ha più fame e sete di quel che crede (tra location, Sopravvivenza e Conoscenze Ingegneria e alchimia, suppongo che campa ragionevolmente di pesca, cocco e espedienti, e al max usa un pentolino e un coperchio a mò di distillatore per separare un pò d'acqua dal sale e bersela) fammi un fischio ;)

¹ la lanugine che riveste il guscio della noce di cocco (altri dettagli e info sul coir)
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 3261
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIIa parte)

Messaggioda Gwaihir » mer dic 27, 2017 6:27 pm

Vi ringrazio per l’ospitalitá e il prezioso consiglio Messer Bartolomé.
Risponde sollevato il bardo prima di continuare la conversazione.
Se posso chiedere, l’approfondita ricerca riguarda l’alchimia, le conchiglie o altri ambiti? Noto che siete provato dalla vostra cerca e magari posso aiutarvi ad accelerarne il corso. Inoltre il mio mestiere di cantastorie mi porta ad essere curioso.
Avatar utente
Gwaihir
Avventuriero Abile
Avventuriero Abile
 
Messaggi: 386
Iscritto il: mer lug 23, 2014 11:23 am
Località: Margherita di Savoia (BT)

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIIa parte)

Messaggioda Luskark » mer dic 27, 2017 7:51 pm

Bartolomé

La luce aumentata da Allistra fornisce la possibilità di meglio valutare l'aspetto e il comportamento di Bartolomé.

Il suo aspetto è abbastanza particolare per essere quello che a prima vista sarebbe sembrato essere solo un naufrago, anche se le sue parole dicono diversamente.
La sua barba color castano molto scuro è molto corta e ben tenuta. La pelle già olivastra è ulteriormente abbronzata. Ha occhi verdi molto chiari e molto intensi e gli mancano i lobi delle orecchie.

L'espressione di Bartolomé, di fronte al focolare acceso che evidenzia la scarsezza dei suoi possessi, sembra incupirsi leggermente, ma si riprende in fretta come se stesse rientrando in un terreno a lui familiare.

Si rivolge dunque a Demian e non solo: "Ma sedetevi, signori. Siete miei ospiti e il mio desco è il vostro pasto."
E finche raccoglie le sue cose per provare ad imbastire una sorta di cena comincia a descrivergli la sua attività: "C'era una battaglia navale, al largo del golfo di Sebbeth, se non ricordo male. Fui testimone oculare degli effetti di una cannonata diretta contro un mercantile. I risultati furono incredibili, esplose con una grandissima velocità. Impressionato da quell'episodio eseguii ricerche e l'aspetto più interessante del carico era costituito da una serie di conchiglie dalla doppia striatura rosata, collocate con molta probabilità nel punto in cui era arrivata la palla di cannone."
E aggiunge, guadagnando man mano entusiasmo: "Ho dunque scoperto che ci sono leggende presso alcune popolazioni di nativi il fuoco si nascose nelle conchiglie per sfuggire ad AlaFosca ¹, in un altro mito un azer donò agli uomini una scintilla nascondendola in una conchiglia... Tutto questo non può essere casuale! Devono esistere conchiglie capaci di essere usate come combustibile."

Spoiler:
Man mano si sta calmando nel parlare dei suoi esperimenti e il suo sarcasmo sta svanendo. Penso l'ambientazione sia abbastanza grande da poter consentire una baia di Sebbeth e qualche popolazione nativa con miti simili (non inventai un nome per sicurezza).

Nella sua testa ha dato forse un peso eccessivo a determinati rapporti causa-effetto non dimostrabili. Vero è che secondo lui vale la pena indagare.

¹ AlaFosca: divinità della notte.
nota del Nyx: fixed ove necessario (anche in spoiler), aggiunto nota.
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

Recensione del film Oceania

Responsabile dei PbF
Elenco PBF attivi
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 17822
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [PbF] La Rotta Perduta (VIIIa parte)

Messaggioda Shalidar » ven dic 29, 2017 10:46 am

OMBRA

Osservo Kreidd quasi con odio per avermi privato della vista di tutti quei tesori e per avermi quasi amputato le mani richiudendo il forziere con forza in quel modo, Kreidd, spostati immediatamente di li, per poco non mi amputavi le mani, non c'è assolutamente nulla lì dentro, se non incommensurabili tesori, quindi lasciami prendere tutto quanto e poi risotterriamo quel dannato forziere
....

____________
diplomazia
Il falso è suscettibile d'una infinità di combinazioni, ma la verità ha solo un modo d'essere
Avatar utente
Shalidar
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 2814
Iscritto il: mer apr 30, 2008 7:00 am
Località: Arezzo

PrecedenteProssimo

Torna a Area di Gioco

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Pannello Utente



Chi c'è online

    Tiradadi

    Prossimi eventi

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria