Il 5°Clone

[recensione] Mini Pirates

Le nostre recensioni sui prodotti, più o meno noti, dell'universo GdR italiano ed estero (in particolare D&D).

Moderatori: Webmaster, Moderatori, Mod in prova

Regole del forum
Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

[recensione] Mini Pirates

Messaggioda Ragast » lun dic 16, 2013 8:09 pm

Eccomi qui, a scrivere un'altra recensione sul 5clone. Spero solo che i moderatori non me ne abbiano a male se intaso tutto con le mie recensionei.. :type:
Dunque, stavolta mi tocca parlare di un recente acquisto(che ha appena una settimana), fatto più per curiosità che altro.
Come leggete dal titolo, ho deciso di provare il gioco indie mini pirates, gdr tutto italiano con ambientazione piratesca e a tratti steampunk.
Tralasciando l'ambientazione molto carina(un nebbia mortale che imperversa sul mondo, e le navi che la solcano in direzione di continenti sconosciuti), mi concentrerò molto sul sistema di gioco, che a mio parere è il punto di forza e debole dell'intero manuale.
perché? perché mini pirates si offre di essere un gioco semplice, che chiunque può giocare con poche ore di lettura. In effetti il sistema, che ricorda in parte arkham horror,dove per passare un'abilità si tirano tanti d6 quanti punti si hanno in quell'abilità, avendo a che fare a volte con malus che diminuiranno il numero di dadi, o bonus che, giustamente, l'aumenteranno. 
Ma a parte il sistema di dadi di questo modo, cosa offre mini pirates? beh, devo dirlo... un sistema che prende in larga parte da D&D. Iniziativa, azioni gratuite, attacchi di opportunità, azioni di movimento. Mi sa tutto di qualcosa di già visto che, per quanto semplificato molto, risulta troppo scontato per un giocatore di ruolo d'annata, e forse complesso per un giocatore neofita. Questo perchè, in fondo, non è un sistema così semplice come sembra: ci sono abilità da usare, punti resistenza degli oggetti, danno da esplosioni, attacco con due armi e relativi malus. Insomma, tutte cose puramente gdr.
Forse parlo da una persona ormai anzianotta, con 13 anni di D&D alle spalle, che non riesce con facilità ad adattarsi ad un nuovo sistema di gioco, ma questo di mini pirates mi sembra in tutto e per tutto simile ad una 3.5 di mia conoscenza, così come a pathfinder, per intenderci. La cosa che veramente mi ha stupito era una cosa che, nei gdr vecchio stile, si ignora sempre: ci sono penalità quando si combatte contro più avversari, senza uno schivare prodigioso che tenga. Questa è una di quelle cose a cui non ho mai pensato, ma che ha tutto il diritto di esistere:combattere contro 10 persone sarà sempre più pericoloso che combattere contro 1. Non è che semplicemente tutti fanno gli attacchi, voi ve li beccate e fine. SIcuramente soccomberete più velocemente se a menarvi sono 10 energumeni rispetto ad uno..
TIrando le somme, mini pirates è, sinceramente, uno di quegli acquisti da fare con cautela: su molti siti viene professato come un qualcosa di rivoluzionario, e, prima di causare flame di qualche tipo, potrebbe benissimo essere che, come detto, non sono riuscito a capire la semplicità del sistema(che per me non ha molto del semplice).
Sono fiero del fatto che sia tutto italiano, ed ho già in programma di regalarmi a gennaio mini vampires, perché la tag mi stuzzicava, ma con mini pirates il risultato,almeno su di me, non è stato dei migliori.
Consigliato? dalla mia recensione capirete bene di no, ma magari per iniziare è una buona idea. Sto dicendo tutti questi "ma" perchè i giudizi positivi sono tanti, ed è ovvio che tutti hanno i propri gusti, sono il primo a dirlo. Secondo me, infatti, portare ad un giocatore vecchio stile un sistema di D&D in parte ridotto(praticamente si sostituisce semplicemente il d20 con i d6) non è una buona idea.
Voi? cosa ne pensate? sono più che aperto a tutti i pareri, ditemi pure.
Avatar utente
Ragast
Avventuriero Inesperto
Avventuriero Inesperto
 
Messaggi: 47
Iscritto il: lun mag 21, 2012 12:20 pm

Re: [recensione] Mini Pirates

Messaggioda thondar » gio dic 19, 2013 3:07 pm

Ragast ha scritto:Eccomi qui, a scrivere un'altra recensione sul 5clone. Spero solo che i moderatori non me ne abbiano a male se intaso tutto con le mie recensionei.. :type:

No, al contrario, ci fa piacere
Se mi dite dove trovo la roba di cui parlate è più facile che risponda!

Sistema Investigativo, Avventure Esplorative e Sfide di abilità
Avatar utente
thondar
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 15883
Iscritto il: sab apr 29, 2006 7:00 am


Torna a Recensioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron

Pannello Utente



Chi c'è online

    Tiradadi

    Prossimi eventi

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria