Il 5°Clone

[DM] Consiglio per la mia prima avventura piratesca

Idee, spunti, aiuti per i Dungeon Master.

Moderatori: Webmaster, Moderatori, Mod in prova

Regole del forum
Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

[DM] Consiglio per la mia prima avventura piratesca

Messaggioda Piratelf » mar ago 07, 2018 7:55 am

Ciao a tutti!
Ho deciso di provare a preparare la mia prima avventura. Per cercare di facilitarmi il lavoro ho chiesto al gruppo un tema e mi hanno detto: pirati.
È un tema che mi ha permesso di buttare giù mille idee per una serie di quest secondarie, ma ... trovo molta difficoltà ad ideare la trama principale e resto sempre bloccato sul primo passo da fare: l'antagonista.
Non hi idee per non scadere nel banale e puntare su una ciurma di dannati, un ufficiale zelante della marina, un nobile determinato a sconfiggere la pirateria...
Sono giorni che penso a chi potrebbe essrere il conte strahd di un gruppo di pirati... ma non mi viene una singola, dannata idea....

Aiuto!! :((
Piratelf
Popolano
Popolano
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mar ago 07, 2018 7:47 am

Re: [DM] Consiglio per la mia prima avventura piratesca

Messaggioda Red_Dragon » gio ago 09, 2018 12:55 am

Creare un nemico memorabile non è una cosa semplice e spesse volte dipende molto da come lo sentono i giocatori. Io di solito punto sul classico umano (anche se una volta ho fatto un Elfo del Mare). La prima cosa da fare è dargli una motivazione che non siano banalmente rubare/uccidere/stuprare. Le azioni che farà per raggiungere il suo scopo potranno essere queste, anzi preferibilmente lo saranno ma il suo motivo sarà altro. Non conoscendo né personaggi né scopi dell'avventura non ho idee specifiche da porterti dare. Legare l'obbiettivo dell'antagonista ad uno o più obbiettivi dei personaggi è il miglior modo per far sì che PG e PNG cozzino in fretta tra di loro. Se poi c'è un qualche legame con il passato dei personaggi (anche precedenti avventure), quelle sono la cigliegina sulla torta. Far scoprire queste cose ai PG di solito è più facile di quanto sembri a primo acchito, specie se i loro obbiettivi sono simili ed opposti.
Per quanto riguarda la ciurma, anch'essa io l'ho sempre fatta di normali umani, in modo da avere libero accesso a tutte le classi; quello su cui mi industrio sono particolari alleanze con le creature marine, streghe che vivono su isole od altro.

Per il resto, non ho sufficienti dettagli per entrare nello specifico.

Ciao :)
---
Io sono colui che ha visto l'alba dei tempi
Io sono il fuoco primordiale
La mia pelle è più dura del ferro
I miei muscoli molle di acciaio
La mia intelligenza è senza limiti
Io sono quello che voi umani chiamate...
DRAGO!
Avatar utente
Red_Dragon
Leggenda Nascente
Leggenda Nascente
 
Messaggi: 4820
Iscritto il: mer set 19, 2007 7:00 am
Località: Roma

Re: [DM] Consiglio per la mia prima avventura piratesca

Messaggioda thondar » gio ago 09, 2018 5:02 pm

Si, non è per niente facile risponderti perchè in realtà campagna piratesca non dice molto e sopratutto non limita l'antagonista che può essere chiunque e fare qualunque cosa. Comunque è una ocsa soggettiva, ciò che piace a me potrebbe non piacere a te...

E poi hai intenzione di gestire gli scontri tra navi? non è per niente facile vista la carenza di regole (almeno ben fatte). Se passano in secondo piano forse non è il caso di basarsi sul suo essere pirata per caratterizzarlo visto che poi lo affronteranno sulal terra ferma o come se fossero sulla terra ferma...

Vediamo un pò qualche idea in ordine sparso:
1) ha una flotta di navi
2) ha una città galleggiante (pensa a waterworld)
3) ha un sottomarino
4) ha una città subacquea
5) ha una nave particolarmente potente (di acciaio, etc)
6) ha una nave volante (spelljammer?)
7) ha un castello sulle nuvole (che usa tipo nave)
8 ) ha una nave gigantesca (con altre navi dentro, c'è un supplemento della AEG che ne parla)
9) ha un'isola (che magari si sposta pure a suo comando)

come vedi da queste idee lui può essere praticamente qualsiasi razza o tipo di mostro quindi non ti fare intimidire e limitare dal tipo di campagna...

Vediamo le sue motivazioni:
1) rubare e razziare (sembra troppo semplice, specie se vuoi arrivare agli alti livelli)
2) è un mercante che vuole distruggere slealmente i rivali
3) vuole sabotare una nazione per interessi politici (magari la propria nazione)
4) vuole l'egenomia sui mari come preludio ad una guerra
5) vuole tenere la gente alla larga da un certo posto (isola?) per un certo motivo (rituale etc?)
6) vuole rendere insicuri i mari affinchè un certo oggetto venga trasferito via terra
Se mi dite dove trovo la roba di cui parlate è più facile che risponda!

Sistema Investigativo, Avventure Esplorative e Sfide di abilità
Avatar utente
thondar
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 15836
Iscritto il: sab apr 29, 2006 7:00 am

Re: [DM] Consiglio per la mia prima avventura piratesca

Messaggioda Nyxator » sab ago 11, 2018 1:08 pm

Piratelf ha scritto:Non ho idee per non scadere nel banale e puntare su una ciurma di dannati

Partire da uno stereotipo e modellarlo secondo le tue esigenze mica vuol dire per forza ritrovarsi col risultato banale/fotocopia

https://it.wikipedia.org/wiki/Davy_Jones_(leggenda)

https://it.wikipedia.org/wiki/Olandese_Volante

Per dirti, uno può partire da quelle basi e poi stabilire che il Davy Jones che infesta la sua ambientazione non ha la faccia da polipo come nei film, è noto anche come Falkenburg e/o Vanderdecken, è un caliban/figlio di una megera acquatica (vedi la descrizione del caliban in spoiler), o un maenad, oppure un dhampir.
Uno dei suoi hobby da villain è giocare a dadi con l'ultimo superstite: se vince lo fa fuori o peggio, se perde (in genere non accade mai perché ha dei bonus o usa dadi truccati) lo lascia andare.
La ciurma dell'Olandese Volante potrebbe essere composta da ombre, folletti malvagi e diavoli minori che collaborano tra loro e obbediscono al capitano.
Mentre il famigerato "scrigno di Davy Jones" potrebbe essere il suo covo, oppure il luogo dov'è nascosto il suo contratto con le tenebre: un cimitero di navi raggiungibile soltanto imbarcando una vergine, uno iettatore, un predicatore e un assassino. (tutti png da reclutare che non mancheranno di movimentare un bel pò il viaggio)

Spoiler:
Le stats son per Pathfinder.

Caliban
This scaly, pale-furred monstrosity has bulging muscles, a short muzzle, and two small horns that erupt over its sloping brow.
Caliban CR 2
Source Tears at Bitter Manor pg. 57
XP 600
CE Medium monstrous humanoid
Init +2; Senses darkvision 60 ft., low-light vision; Perception +6
Defense
AC 14, touch 12, flat-footed 12 (+2 Dex, +2 natural)
hp 22 (4d10)
Fort +1, Ref +6, Will +3
Offense
Speed 30 ft., swim 20 ft.
Melee handaxe +5 (1d6+1/×3), claw +0 (1d4) or 2 claws +5 (1d4+1)
Special Attacks share deformity, unsettling scream
Statistics
Str 13, Dex 15, Con 10, Int 10, Wis 8, Cha 11
Base Atk +4; CMB +5; CMD 17
Feats Athletic, Nimble Moves
Skills Acrobatics +6, Climb +10, Intimidate +5, Perception +6, Survival +4, Swim +11
Languages Common
Ecology
Environment temperate and warm forests and marshes
Organization solitary or brotherhood (2–6)
Treasure standard (handaxe, other treasure)
Special Abilities
Share Deformity (Su) Once per day as a standard action, a caliban can make a melee touch attack against a humanoid creature. If it hits, the opponent must succeed at a DC 12 Fortitude save or have its form warped horribly. An affected creature takes 4 points of ability damage to Strength, Dexterity, or Constitution (caliban’s choice). Until this ability damage is healed, the caliban gains a +4 bonus to that same ability score. This ability damage heals automatically after 24 hours. A creature can’t be affected by more than one instance of this ability at a time. This is a curse effect, and the save DC is Charisma-based.

Unsettling Scream (Ex) As a standard action, a caliban can wail horribly. All non-caliban creatures within 60 feet that can hear must succeed at a DC 12 Will save or be deafened for 1 round and shaken for 1 minute. A creature affected by this ability is immune to the unsettling scream of the same caliban for 24 hours, regardless of whether its save is successful. This is a sonic fear effect, and the save DC is Charisma-based.

While an individual hag who has coupled with a human can only hope to birth a changeling (Pathfinder RPG Bestiary 4 29), hag covens prove far more versatile in spawning monstrous progeny. The hags in such covens occasionally use their combined witchcraft to supernaturally create abominable male children—brutish monsters born of foul sanies and unholy ablutions that are stewed for days and then allowed to ferment into living creatures. These monsters go by many names among the hags who “birth” them, but among civilized races they are known by just one word: caliban.

Calibans are free-willed but invariably inherit much of the vileness of their monstrous parents. Unlike changelings, calibans are usually raised among hags rather than in human settlements, since most societies would find a caliban’s form too repulsive for any purpose other than obliteration. Thus calibans learn from an early age to trust only their mothers and to revile anyone else. Those calibans who for whatever reason find themselves apart from their hag mothers are the most likely to shed their evil ways and forge a path of their own, but such individuals are few and far between.

Just as changelings are always female, calibans are always male, and since they are the result of hags’ foul magics it is impossible for them to reproduce. The average caliban is 7 feel tall and weighs about 260 pounds.

Piratelf ha scritto:sono giorni che penso a chi potrebbe essere il conte strahd di un gruppo di pirati...

Strahd sarà anche uno dei cattivoni più noti di D&D/Ravenloft, ma se gli levi il castello, la sua reputazione di ammazza avventurieri, le arti necromantiche, i 2-3 punti cruciali del suo background e tutto il resto (inclusa l'avventura a Ravenloft che viene periodicamente riproposta e rinverdita) ti rimane solo una base/copia esteticamente più o meno riuscita del Dracula all'aristocratica dei film con Bela Lugosi e Christopher Lee.
(derivati/elaborati a loro volta dal Dracula del romanzo)
Spoiler:
Per dartene l'idea piazzo sto screenshot/foto vintage ricolorata che trovai su Wikipedia e dintorni, il film comunque è in bianco e nero (anche perché è del '31)
Immagine

Piratelf ha scritto:Aiuto!! :(

Vuoi un consiglio?
Non puntare direttamente al top, specie se non sai da dove iniziare ed è la tua 1ª avventura/gestione. :)
Comincia a far pratica con la creazione, caratterizzazione e gestione degli avversari minori. Bastano anche pochi dettagli per render un cattivo qualsiasi più odioso o particolare. Una volta appresi un pò di trucchetti base del mestiere passi alla trama del villain principale. Così vedi anche come reagiscono i giocatori.

Un paio di spunti:

Una piccola banda di sahuagin che assalta i villaggi costieri e i pescatori.
Il capo sahuagin è un pò più grosso della media, ha qualche mutazione/cicatrice/altro, e si diverte a strappare (con gli artigli) piccole strisce di pelle ai suoi prigionieri (in genere a png che scampan poco, salvo intervento dei pg arrivati giusto in tempo per assistere alla scenetta della tortura)

Un sanguinario guerriero giaguaro che crede di potersi trasformare per davvero in belva
(in sostanza un umano berserker con addosso una pelle di giaguaro in stile mantello+cappuccio)
Magari sto avversario potrebbe riapparire più avanti (se è scampato ai pg o è stato resuscitato) in compagnia di uno sciamano che gli fa bere una misteriosa pozione e lo trasforma per davvero in un giaguaro mannaro.

(le stats sono per Ad&d, al peggio puoi modificare un pò le statistiche di una tigre mannara)
http://www.lomion.de/cmm/lycaweja.php

In questo topic discutemmo un pò dell'argomento villain...
(qualche spunto lo trovi anche qui. Anche se premetto che a volte siamo un pò finiti a parlare della gestione degli scontri e così via :mrgreen: )
http://www.5clone.com/forum/viewtopic.php?f=26&t=27150

:arrow: p.s per @Thondar e @Luskark
Spoiler:
ma vi dirò: son d'accordo con lo spostare i topic nelle sezioni giuste, però se poi il forum non aggiorna che ci son risposte anche di là nella sua posizione originaria (se guardate sull'indice: qui segna, là in discussioni generali no a meno che non guardi l'area in dettaglio) finisce che se uno non guarda in home e/o non attiva o non gli fungon le notifiche, e/o non sfoglia là o qui in Dm per caso, non può accorgersi al volo che ci son state risposte, e imho ne risulta che si scrive un pò a vuoto tutti o sembriamo un pò musoni che non rispondono/non dan consigli. :uhm:
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 3281
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [DM] Consiglio per la mia prima avventura piratesca

Messaggioda Luskark » mer ago 15, 2018 10:36 am

Concordo con Nyxator. Alcuni generi sembrano portare ad una ripetitività senza appello e senza uscita. Si prenda ad esempio il western: pellerossa, bandito o ufficiale corrotto, tali sembrano poter essere i possibili antagonisti. E invece a partire da un canovaccio molto standardizzato si sono prodotte decine di film estremamente diversi l'uno dall'altro.

L'ambientazione piratesca sembra limitare un po' le scelte. Il genere è, a quanto ne so, abbastanza recente, ripercorre soprattutto la grande era della pirateria e scenari che sono stati istituzionalizzati ne L'isola del tesoro di Stevenson.
Una prima cosa da ricordare è che non esiste solo Pirati dei Caraibi e che quindi il genere può essere esplorato a fondo anche nei suoi vicini. E i contesti di pirateria per distanziarsi possono essere molteplici. Basti ricordare il più celebre dei pirati ideati in Italia: Sandokan. Ci si provi a leggere un po' di Salgari (Sandokan e Corsaro Nero). Per qualcosa di più fantasy: Sinbad.
Dopo di che si può tranquillamente andar fuori tema e far di tutto e di più e di questo One Piece è un ottimo esempio. Saranno pure pirati ma pur mantenendo un'attinenza (talvolta minima) all'idea di partenza gli sviluppi sono infiniti.

Ciurme maledette ma anche ciurme effettive, pirati vichinghi giganti del gelo, capitani coccodrilli alla K. Rool di Donkey Kong, tesori ancor più maledetti e antichi idoli malefici nelle giungle, schiavi che praticano il voodoo e ribellioni di zombi nelle piantagioni. Ci si accorgerà che il materiale su cui lavorare è fin troppo.

Consiglierei di veder di capire anche verso quali pirati sono orientati i giocatori per costruire di conseguenza il necessario, o di orientarli verso un determinato sottogenere.
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

Recensione del film Oceania

Responsabile dei PbF
Elenco PBF attivi
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 17835
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova


Torna a Area DM

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Pannello Utente



Chi c'è online

    Tiradadi

    Prossimi eventi

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria