Il 5°Clone

[GdR] Interpretare preghiere Chierico

Tutto ciò che riguarda il mondo dell'interpretazione, domande, idee, opinioni...

Moderatori: Webmaster, Moderatori, Mod in prova

Regole del forum
Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

[GdR] Interpretare preghiere Chierico

Messaggioda xabaras88pe » ven ago 10, 2018 11:35 am

Ciao a tutti,

Per la prima volta scrivo in quest'altra sezione del forum in quanto ho iniziato di recente a fare il master (fin ora una sola sessione ma che, ringraziando Dio, per fortuna o per merito, è stata apprezzata.. sebbene i margini di migioramento siano prossimi all'infinito ahah) ed vorrei rendere il gioco più coinvolgente possibile.
Perciò, avrei delle varie domande riguardo le interpretazioni che non so se fare tutte in questo post o aprirne sempre di nuovi ma per il momento vi pongo la prima, che riguarda appunto il Chierico:

Sappiamo che al mattino deve pregare (se è diciamo buono o neutrale): il PG deve dire solo "prego la mia divinità" ed apposto così... oppure magari sarebbe più carino farsi spiegare cosa dice e cosa chiede alla sua divinità? In tal caso, qualcuno che usa questo metodo mi farebbe un esempietto?

Assodato ora che abbia pregato, avrà i suoi incantesimi come da manuale e basta... oppure magari mi consigliate di far intervenire indirettamente o direttamente la divinità per dare aiuti in fase di stallo? intendo ad esempio un sogni rivelatore\premonitore, uno strano incontro in cui viene donato un particolare oggetto per quella determinata missione, o cose del genere insomma.

Grazie a tutti :)
xabaras88pe
Avventuriero Inesperto
Avventuriero Inesperto
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mar mar 27, 2018 10:14 pm

Re: [GdR] Interpretare preghiere Chierico

Messaggioda thondar » ven ago 10, 2018 6:51 pm

avrei delle varie domande riguardo le interpretazioni che non so se fare tutte in questo post o aprirne sempre di nuovi

aprine di nuovi
Sappiamo che al mattino deve pregare (se è diciamo buono o neutrale): il PG deve dire solo "prego la mia divinità" ed apposto così... oppure magari sarebbe più carino farsi spiegare cosa dice e cosa chiede alla sua divinità? In tal caso, qualcuno che usa questo metodo mi farebbe un esempietto?

è una attività che deve fare tutti i giorni, se dovesse ogni volta ruolartela diventerebbe solo noioso quindi basta che lo dica e si segni gli incantesimi e in realtà basterebbe che ti avverta se sta cambiando qualche incantesimo, dando per scontato che preghi, anche senza dirlo.

A volte capiterà che i giocatori ruolino le loro preparazioni mattutine (magari perchè c'è qualcun'altro) e allora in tal caso potrebbe decidere di ruoalre la preghiera e in tal caso spetta a lui decidere come e cosa dire. Ti sconsiglio però di costringerlo perchè non sarebbe divertente per nessuno. L'unica coasa che puoi fare è dare un premio a chi ruola bene, ma anche questo da alcuni è sconsigliato (io però lo faccio). Come variante tale premio può essere assegnato dalla maggiornza dei giocatori invece che dal DM.

Assodato ora che abbia pregato, avrà i suoi incantesimi come da manuale e basta... oppure magari mi consigliate di far intervenire indirettamente o direttamente la divinità per dare aiuti in fase di stallo? intendo ad esempio un sogni rivelatore\premonitore, uno strano incontro in cui viene donato un particolare oggetto per quella determinata missione, o cose del genere insomma.

che una divinità intervenga direttamente è alquanto improbabile. Quanto ad interventi indiretti puoi usarli come elementi della trama (cioè per mandare avanti la storia) ma attento a non esagerare perchè gli altri giocatori potrebbero risentirsene. Non devono dargli bonus o vantaggi sugli altri PG.
Se mi dite dove trovo la roba di cui parlate è più facile che risponda!

Sistema Investigativo, Avventure Esplorative e Sfide di abilità
Avatar utente
thondar
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 15846
Iscritto il: sab apr 29, 2006 7:00 am

Re: [GdR] Interpretare preghiere Chierico

Messaggioda Red_Dragon » sab ago 11, 2018 2:34 am

In genere faccio come Thondar, facendo al massimo notare che il giocatore dovrebbe considerare tra i suoi impegni anche le varie "liturgie personali". In genere li faccio giocare solo se ho intenzione di far capitare qualcosa durante queste questioni (non per forza in maniera negativa) o per introdurre qualche PNG (in preghiere comunitarie). Ruolarle tutte le volte potrebbe portare alla noia, ruolarle qualche volta può portare ad un arricchimento del gioco, ma ci vuole che sia il giocatore a volerlo fare.

Ciao :)
---
Io sono colui che ha visto l'alba dei tempi
Io sono il fuoco primordiale
La mia pelle è più dura del ferro
I miei muscoli molle di acciaio
La mia intelligenza è senza limiti
Io sono quello che voi umani chiamate...
DRAGO!
Avatar utente
Red_Dragon
Leggenda Nascente
Leggenda Nascente
 
Messaggi: 4833
Iscritto il: mer set 19, 2007 7:00 am
Località: Roma

Re: [GdR] Interpretare preghiere Chierico

Messaggioda xabaras88pe » sab ago 11, 2018 7:22 pm

Quindi, un Chierico conosce tutti gli incantesimi da chierico MA ne può selezionare solo alcuni che mi dirà a inizio giornata e tali incantesimi a mia discrezione andaranno a buon fine o meno anche contando il le preghiere ossia.. se si è scordato di pregare magari su 5 incantesimi.. uno fa flop :)
giusto così spero :)
xabaras88pe
Avventuriero Inesperto
Avventuriero Inesperto
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mar mar 27, 2018 10:14 pm

Re: [GdR] Interpretare preghiere Chierico

Messaggioda Nyxator » sab ago 11, 2018 9:14 pm

xabaras88pe ha scritto:Quindi, un Chierico conosce tutti gli incantesimi da chierico MA ne può selezionare solo alcuni che mi dirà a inizio giornata e tali incantesimi a mia discrezione andaranno a buon fine o meno anche contando il le preghiere ossia.. se si è scordato di pregare magari su 5 incantesimi.. uno fa flop :)
giusto così spero :)

Prepararsi gli incantesimi e relativi slot è una semplice routine che uno può ruolarsi una volta ogni tanto ma solo se ne ha voglia lui.
L'importante è che si annoti gli incantesimi del giorno e/o te li dica (e il più delle volte basterebbe persino che se li annoti lui e basta :) )
il fattore discrezionalità del master che gli fa fallire 1 magia preparata su 5, per come la vedo io, sarebbe al più una pessima house rules fatta apposta per rompere le balle al giocatore che fa il chierico e non lo gioca come pretende il master (senza contare la seccatura per tutto il gruppo in caso fallisce un cura ferite o un incantesimo in una situazione complicata)
Così non è certo un premio in px per buona ruolata o un evento bonus legato alla voglia che uno ha di ruolare o meno una cosa che da regole non è obbligatorio ruolare.

Se il giocatore ha preparato questa o quella magia dalla lista del chierico sa di avercela e all'occorrenza le casta e funge come di norma, se non l'ha preparata non la casta perché lo slot è vuoto, tutto lì.
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 3318
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [GdR] Interpretare preghiere Chierico

Messaggioda thondar » dom ago 12, 2018 3:02 pm

Quindi, un Chierico conosce tutti gli incantesimi da chierico MA ne può selezionare solo alcuni che mi dirà a inizio giornata

si, ma in genere se non cambia incantesimi rispetto il giorno prima non ti dirà nulla perchè si da per scontato riprepari gli stessi incantesimi. Se invece li cambia potrebbe solo segnarseli (ma segnarseli deve) oppure anche comunicartelo. Questo dipende da come siete abituati a da quanto vi fidate :D
Onde evitare discussioni posso consigliare di fartelo comunicare. Se non comunica niente vuol dire che non li ha cambiati, quindi li ha preparati comunque, ma come il giorno prima.
Poi può capitare che uno si dimentichi del tutto questa fase e ti venga a dire dopo un pò che avrebbe voluto cambiare incantesimi. La scelta è tua (ma o si o no, evita cose tipo far tirare un dado per vedere se funziona). Io ti consiglio di non essere troppo fiscale e di consentire il cambio di incantesimi anche in un secondo momento, ovviamente prima che abbia scoperto che incantesimi potrebbero fargli comodo!
Il giocatore può dimenticarsi queste cose (magari per colpa degli altri giocatori che lo distraggono o per colpa tua) ma in realta il chierico difficilmente si dimenticherà di pregare un'ora appena sveglio quindi non sarebbe neanche realistico. Pure tu puoi ricordarglielo.

e tali incantesimi a mia discrezione andaranno a buon fine o meno anche contando il le preghiere ossia.. se si è scordato di pregare magari su 5 incantesimi.. uno fa flop

se non prega non recupera alcun incantesimo ma può usare quelli avanzati dal giorno prima. Se prega, indipendentemente dal fatto che ruoli e da come ruoli, recupera tutti gli incantesimi. Se non ti comunica cambiamenti saranno quelli del giorno prima (salvo permettergli cambiamenti successivamente come detto sopra). Ti sconsiglio di inventarti regole alternative :D
Se mi dite dove trovo la roba di cui parlate è più facile che risponda!

Sistema Investigativo, Avventure Esplorative e Sfide di abilità
Avatar utente
thondar
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 15846
Iscritto il: sab apr 29, 2006 7:00 am


Torna a Interpretazione del GdR

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron

Pannello Utente



Chi c'è online

    Tiradadi

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria