Il 5°Clone

[PbF] La Rotta Perduta (IXª parte)

In questa area si gioca il PBF.

Moderatori: Master Play by Forum, Webmaster, Moderatori, Mod in prova, Master PlaybyChat

Regole del forum
Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (IXª parte)

Messaggioda Luskark » ven feb 07, 2020 5:10 pm

Bartolomé

Rispondendo a Kreidd: Assolutamente concorde con Demian. Quando "agitazione" non è causa o sinonimo di "ammutinamento" è sempre gradita, soprattutto da parte di un membro della ciurma che sembra darsi da fare il più possibile... In più, lasciamo che possa vivere al meglio la sua giovinezza, avrà fin troppo tempo per calmarsi crescendo... :vecchio:

Commentando l'immagine e l'espressione di Demian: Credo che, di questo passo, potremo riscrivere i racconti popolari in versione piratesca, visto quanto rischiamo di finirci dentro. Si parla molto dei boschi e delle capanne, ma poco di barche e navi. Forse tra qualche decennio qualche nonna racconterà una nuova variante di cui noi saremo i protagonisti...

Spoiler:
Prova di conoscenze opportuna per individuare o riconoscere nome e proprietà del folletto in questione.
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

In parallelo è partita la nuova lista "Personaggi celebri dalla mitologia al fantasy" ove trovare spunti per i vostri PG e PNG.

Responsabile dei PbF
Il Reclutamento è aperto!
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 18094
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [PbF] La Rotta Perduta (IXª parte)

Messaggioda Gwaihir » sab feb 08, 2020 9:43 pm

Demian

Luskark ha scritto:Commentando l'immagine e l'espressione di Demian: Credo che, di questo passo, potremo riscrivere i racconti popolari in versione piratesca, visto quanto rischiamo di finirci dentro. Si parla molto dei boschi e delle capanne, ma poco di barche e navi. Forse tra qualche decennio qualche nonna racconterà una nuova variante di cui noi saremo i protagonisti...


Ampio sorriso sul viso del bardo all'udire le parole di Bartolomé: Questa idea mi alletta alquanto, amico mio! Sfida accettata! Che i cavalieri dalla splendente armatura lascino il passo ad audaci pirati con chioma al vento e sguardo sul mare!
Avatar utente
Gwaihir
Avventuriero Abile
Avventuriero Abile
 
Messaggi: 533
Iscritto il: mer lug 23, 2014 11:23 am
Località: Margherita di Savoia (BT)

Re: [PbF] La Rotta Perduta (IXª parte)

Messaggioda Nyxator » dom feb 09, 2020 10:57 am

~ Ultimi preparativi, la fiaba di Llangan (tutti) ~

L'omone di Tortuga squadra il disegno in movimento con malcelata diffidenza.
Uhm, per le pinne del capodoglio. In vita mia ne ho visti di soldi di cacio, ma questi moscerini luccicanti li battono tutti. :mmm2:

Ascolta i compagni. L'idea non sembra dispiacergli.
Già. E se storia del mare dev'essere, che sia una storia dove Kreidd trova un forziere d'oro e scola una bottiglia di rum ridendo e cantando a squarciagola.

A proposito di torcibudella...
Di', ragazzina esagitata, dalle tue parti la gente cosa beve a parte l'acqua?
Ce l'avete il rum? E il bruciatroll?
¹

Cloe lo guarda stranita.
Ehm, n-n-non che io sappia. Ero piccina, al massimo bevevo latte e menta o lo sciroppo all'uvaspina. :timido:
P-però abbiamo il sidro di mele, di pere, di more, di mirtilli e d-di lamponi
spiega contando le varietà sulle dita E abbiamo l'idromele...ah, e anche il melomel!

- Birra ne avete?

Cloe annuisce e ri-annuisce.
Aye, signore. Birra di licheni. Ci hanno venduto il brevetto i nani che vivevano ai piedi del monte Aldinnvollr; è un'amara amarissima, giuro.


Luskark
Spoiler:
C. Naturali 16+11= +27

Così a occhio parrebbero degli spiritelli.
bestiario ha scritto:Gli spiritelli si riuniscono in gruppi nelle profondità di regioni boschive, uniti nella causa per proteggere la natura. Intere tribù di spiritelli si sono dichiarate protettrici di una determinata persona, di un luogo o di una creatura di particolare rilievo nelle loro terre, anche nel caso in cui l'essere non desideri o non necessiti di alcuna protezione.
Il corpo di uno spiritello è luminoso per natura, sebbene la creatura possa variare il colore e l'intensità della luce emessa dal suo corpo a piacimento. Subito dopo la sua morte, il corpo di uno spiritello si dissolve in una nebbia luccicante. Gli spiritelli sono i più piccoli tra i folletti, alti poco più di 22 centimetri e di un peso che raramente supera 1 kg.
Sotto molti aspetti gli spiritelli sono più primitivi della maggior parte dei folletti. Apprezzano la compagnia dei propri simili, ma tendono a diffidare degli altri folletti e presumono che qualsiasi umanoide o creatura che non hanno espressamente scelto di proteggere voglia far loro del male. Persino gli animali vengono da loro solitamente considerati pericolosi. La ragione di questa diffidenza è per buona parte dovuta alla taglia minuscola di queste creature, che le rende facili prede per i predatori. Pertanto la reazione iniziale di uno spiritello di fronte a un pericolo è darsi alla fuga: in genere utilizza le sue capacità magiche per rallentare o distrarre gli inseguitori, e in seguito si affida alla sua velocità di volare e alla sua taglia per riuscire a fuggire.
Sebbene gli spiritelli di per sé abbiano una natura incolta e selvaggia, hanno una sana curiosità per tutte le cose dotate di magia innata. Sono particolarmente attratti dai luoghi di grande potere magico latente, quali le rovine di antichi templi.

¹ Il bruciatroll è un famigerato liquore forte e amaro al punto giusto, con un retrogusto di radici, funghi fermentati e spezie. Ne esistono almeno dodici varietà, tutte esportate in superficie dai nani
A detta dei più assidui frequentatori di taverne, tra gli ingredienti segreti dell'intruglio potrebbero esserci una goccia annacquata di fuoco dell'alchimista o un pizzico di polvere nera.
Scomodi col forum decentrato da mobile? Nella versione semplice si vede giusto!
http://www.5clone.com/phpbb/
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 3587
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (IXª parte)

Messaggioda Luskark » mar feb 11, 2020 11:37 am

Bartolomé

Unendosi alla conversazione:
Se il buon Kreidd chiede informazioni sul bere, io non posso che domandare informazioni culinarie a complemento. Quali sono i piatti tipici della zona?
E, tra l'altro, esiste qualche luogo ove si trovino testi antichi... o qualche monumento particolarmente notevole dal punto di vista architettonico? Qualche quadro o qualche statua che meriti una lunga e contemplativa occhiata?
¹

¹ Anche se in misure minori di quello odierno e prevalentemente nobiliare, il turismo esiste fin dall'età moderna, con tanto di quadri-ricordo davanti al monumento e mappe-cartoline già nel '700.
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

In parallelo è partita la nuova lista "Personaggi celebri dalla mitologia al fantasy" ove trovare spunti per i vostri PG e PNG.

Responsabile dei PbF
Il Reclutamento è aperto!
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 18094
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [PbF] La Rotta Perduta (IXª parte)

Messaggioda Landar80 » mar feb 11, 2020 1:54 pm

Methos

"Non scherziamo Kreidd. Sembra una fonte inesauribile di conoscenze seppur nella gran parte dei casi sono metafore, aneddoti o racconti da interpretare o... pettegolezzi. Inesauribile come la sua energia."inoltre Methos le era ancora più che riconoscente per aver impedito a quei balordi di portargli via qualche cosa di prezioso.

Il ritorno della ragazzina sorprende il guerriero, non tanto per l'energia infinita che dimostra ma quel disegno... illusorio dicono, è un portento niente male. Dopo aver contemplato per qualche secondo la piccola opera il giovane di Aqtau si sofferma pochi istanti sulla ragazzina, forse mettendola in soggezione ma semplicemente per apprezzarne l'entusiasmo.

"Adoro la birra amara. Non vedo l'ora di arrivare in quel posto." ma è vero che la cosa che più lo perplime è che quel vascello sembra tutto fuorché una nave. Piuttosto un qualche tipo di mezzo di trasporto mistico.
Avatar utente
Landar80
Avventuriero Inesperto
Avventuriero Inesperto
 
Messaggi: 27
Iscritto il: mar nov 19, 2019 10:46 am

Re: [PbF] La Rotta Perduta (IXª parte)

Messaggioda Zellos » mer feb 12, 2020 1:47 pm

Cogitus Malatesta e Lucrezia Maraviglia

Lucrezia accettò il patto con la strega dai capelli rossi, e Cogitus si riprese dall’utilizzo sbagliato dell’artefatto. Si fece spiegare un poco cosa fosse successo nei giorni passati, prima di andare, con lei sulla nave.
Si era ripreso totalmente e quando arrivò, era a braccetto con Lucrezia. Si era naturalmente preso i suoi tempi per prepararsi e rendersi “presentabile”.

Spoiler:
Immagine


Per tutti, era evidente che Cogitus fosse un tiefling. Per i più colti, il sangue diabolico che lo marchiava era quello dei kyton.

<<Salute a tutti, a bordo, scusate se disturbiamo. Sono il capitano Malatesta,
anche se al momento dei miei uomini mi rimane solamente il mio braccio sinistro, la buona Lucrezia che avete già conosciuto. Tengo già a scusarmi se ha dato fuoco a qualcuno o fatto esplodere qualcun altro o qualcos’altro.
dico con un sorriso ironico ma non troppo.
Zellos
Avventuriero Inesperto
Avventuriero Inesperto
 
Messaggi: 13
Iscritto il: mer dic 11, 2019 2:19 pm

Re: [PbF] La Rotta Perduta (IXª parte)

Messaggioda Gwaihir » mer feb 12, 2020 6:23 pm

Demian

Sposta l'attenzione sul capitano appena giunto e sorridente gli rivolge un cenno di saluto.
Nessun disturbo capitano, è un piacere fare la vostra conoscenza e constatare che abbiate ritrovato le forze! Finora il comportamento di Lucrezia è stato impeccabile, ma permetta che mi presenti..
Inchino cerimonioso ed ecco che il bardo riparte.
Il mio nome è Demian Holimion artista di strada e di mare noto come Ciarliero Fuggiasco! Siamo nel bel mezzo dei preparativi per un viaggio che ci condurrà a Llangan e se verrete con noi, è consigliabile udire ciò che vi attende.
Avatar utente
Gwaihir
Avventuriero Abile
Avventuriero Abile
 
Messaggi: 533
Iscritto il: mer lug 23, 2014 11:23 am
Località: Margherita di Savoia (BT)

Re: [PbF] La Rotta Perduta (IXª parte)

Messaggioda Landar80 » gio feb 13, 2020 8:07 pm

Methos

Il sopraggiungere del famigerato e non più malconcio capitano lascia Methos per qualche istante perplesso. Fortunatamente Demian lo anticipa nelle presentazioni dandogli quindi il tempo di riprendersi dall'immagine del capitano a braccetto con la ragazza. Per un istante Methos viene colto dall'idea, a causa dell'aspetto del tiefling, che sia lui l'aguzzino che provoca i vari doloretti alla mezzelfa.
"Nessun disturbo chiaramente, siamo perlopiù tutti ospiti. Piuttosto sono felice sia tornata la voglia e la forza di parlare con degli sconosciuti." dice riprendendo una delle frasi di Lucrezia "Io sono Methos Nash dalla ridente città di Aqtau." sottolineando con forse un filo di ironia l'aggettivo 'ridente'.
Avatar utente
Landar80
Avventuriero Inesperto
Avventuriero Inesperto
 
Messaggi: 27
Iscritto il: mar nov 19, 2019 10:46 am

Re: [PbF] La Rotta Perduta (IXª parte)

Messaggioda Nyxator » gio feb 13, 2020 8:12 pm

~ Ultimi preparativi, chiacchiere su Llangan (tutti) ~

(poco prima dell'arrivo del capitano Malatesta)

Luskark ha scritto:Quali sono i piatti tipici della zona?
E, tra l'altro, esiste qualche luogo ove si trovino testi antichi... o qualche monumento particolarmente notevole dal punto di vista architettonico? Qualche quadro o qualche statua che meriti una lunga e contemplativa occhiata?

Cloe risponde partendo dal fondo.
Testi antichi? Mi vengono in mente solo l'erbario di Malice, il Grimorio delle Ossa di nonna e il mio taccuino.

Quadri quadri...uhmm, vediamo...forse se ne può trovare qualcuno nell'abbazia del Conquistatore. I-i-io comunque in quel postaccio da brividi là non ci entro, siete avvertiti.

Statue ce n'è una soltanto, ma più che una statua è LA statua. È graaaande così
dice allargando le braccia manco parlasse di un'intera catena montuosa ...la gente del posto la chiama la principessa dei fiordi. Col cielo limpido si riesce a vedere anche da Llangan, però per stare sicuri credo sia più conveniente portarci un cannocchiale.

Quanto a cosa si mangia, beh...abbiamo le zuppe, tra cui la tradizionale zuppa di patate, lo spezzatino di cervo in umido, lo stufato di montone, lucci, trote affumicate, un formaggio fresco fatto col latte acido di capra chiamato skyr, ¹ il calcannon che se non ricordo male è un cavolo lessato con purea di patate, carote e rape e... :blah: e poi :blah: :blah:
Cloe è fatta così, quando inizia a parlare non la finisce più.

Almeno finché l'apparizione di un tiefling e le parole di Demian non la gettano un altra volta nella confusione più totale.

(occhi fissi sulle corna, le vecchie abitudini da ex-cameriera che tornano a galla)
C-chi? Co-cosa?!? 8O
Eehmmm....
iperventilazione in arrivo M-m-ma s-signor Demian, n-non v-v-vorrete mica che mi m-metta a raccontare tutto quanto daccapo anche a l-lui?!? :oops:


A queste parole il costrutto/signor Belarth si porta una mano al viso (facepalm) come se si fosse scordato un passaggio cruciale della sua infinita agenda impegni ed estrae (?) una bacchetta d'ametista dal cappellaccio da pirata.

Spoiler:
Immagine


Frattanto, una lieve scossa annuncia che la Lucky Revenant si è messa in movimento. Il viaggio verso Llangan è cominciato!


¹ curiosità bonus in off
Spoiler:
Wikipedia ha scritto:Lo skyr, consumato sia dai tradizionali vichinghi che da quelli della popolazione gaelica, era noto, seppur con sensibili differenze, in tutta l'area scandinava, restando in uso solo in Islanda. Tracce di tale prodotto caseario, risalenti a più di mille anni fa, sono state trovate nella letteratura medievale islandese e in alcuni scavi archeologici compiuti in Islanda sono venuti alla luce resti dello skyr.

p.s: Syalo in questa scena è assente. Aggiunto jpg.
fixed
Scomodi col forum decentrato da mobile? Nella versione semplice si vede giusto!
http://www.5clone.com/phpbb/
Avatar utente
Nyxator
Eroe Valoroso
Eroe Valoroso
 
Messaggi: 3587
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (IXª parte)

Messaggioda Gwaihir » ven feb 14, 2020 1:57 pm

Demian

Sorride comprensivo a Cloe e scuote il capo.
Non preoccuparti, se necessario provvederò io a fare un breve riassunto.
Poi solleva il capo e aggiunge soddisfatto.
Dunque si parte!

Spoiler:
Eventuale check di conoscenza sui testi citati da Cloe a parte il taccuino s'intende.
Avatar utente
Gwaihir
Avventuriero Abile
Avventuriero Abile
 
Messaggi: 533
Iscritto il: mer lug 23, 2014 11:23 am
Località: Margherita di Savoia (BT)

PrecedenteProssimo

Torna a Area di Gioco

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Pannello Utente



Chi c'è online

Tiradadi

Prossimi eventi

 

Ultimi file da scaricare

Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

Immagini dalla galleria