Il 5°Clone

[Backstage] L'animale del drago

Questa sezione è dedicata ai consigli specialistici per i DM: è possibile richiedere articoli sugli argomenti desiderati o leggere e commentare i contributi inseriti finora nella sezione Backstage del sito.

Moderatori: Webmaster, Moderatori, Mod in prova

Regole del forum Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

[Backstage] L'animale del drago

Messaggioda Luskark » lun set 05, 2022 10:51 am

Non v'è mostro più iconico del drago nel genere fantasy in generale.
Non a caso fornì il titolo al più celebre tra i GdR ad esso dedicati.
Se immediato dunque è il suo effetto su un campo di battaglia, non altrettanto chiara è la sua etologia. Come immaginare un drago? Vi sono vari autori che si sono dedicati al drago partendo dalle più differenti prospettive.

Quello che mi chiedo qui e che può interrogare le scelte nella gestione di un drago è la sua base animale. A quale animale riferirsi nel tratteggiarne il comportamento, la vita e i movimenti?

Tolkien tenne una lettura sui dinosauri quali fonti dei draghi a Oxford poco prima di pubblicare Lo Hobbit. La reazione della sala, ignara dei suoi progetti di scrittura, fu freddina.
Il problema è che riferirsi ai dinosauri non ci è così semplice, essendo animali estinti. La raffigurazione che se ne trae, come mi fu detto tempo addietro, nei film, nella letteratura, nella fumettistica e nella videoludica, varia tra due versioni: coccodrilli o cani, senza vie di mezzo. Talvolta nello stesso prodotto: i carnivori antagonisti come coccodrilli e i dinosauri erbivori protagonisti come cani.
Da cui dunque giungono nuove possibilità: coccodrilli o cani?

Oppure possiamo dunque pensare ai draghi come uccelli, essendo i migliori discendenti dei dinosauri a nostra disposizione? Il tirannosauro, a conti fatti, fu in parte una gallina gigante. Ripensai ai draghi di Game of Thrones, a come camminano e a come muovono la testa. Non sono né coccodrilli né cani. Mi giunse alla mente la risposta, cercai e ne trovai conferma in un'intervista. Infatti i creatori della serie televisiva si ispirarono proprio alle galline per gestire i movimenti e le reazioni dei loro draghi.

Potremmo altrimenti pensare al drago cinese e mescolare in esso vari animali.
Il drago cinese è un misto tra serpente, coccodrillo, pollo, pesce gatto e cervo.
Potrebbe avere comportamenti diversi mescolando vari animali?
Forse addirittura questi animali?

Un altro animale possibile mi giunge invece dalle impressioni che mi furono riferite a proposito de Lo Hobbit. La persona in questione, avendo un gatto, si accorse di quanto Smaug somigli ad un gatto. Per il modo in cui si muove, dorme e si comporta, Tolkien potrebbe effettivamente aver tratto ispirazione da un gatto.
Nella stessa descrizione si legge che il russare di Smaug era "like the noise of a large pot galloping in the fire, mixed with the rumble of a gigantic tom-cat purring". Il tom-cat è il termine inglese per gatto domestico.
Lo stesso Sauron è ispirato al Gatto Mammone della tradizione toscana, a quanto mi dissero.
Non a caso gli animatori del 1977 lo raffigurarono con un volto felino. Discutibile, osservando le illustrazioni dello stesso Tolkien, ma meno insensato di quanto potrebbe apparire a prima vista.

Quale tra questi o quale animale in generale potrebbe fornire una buona base, tratta dal mondo reale, per raffigurare il drago?
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

In parallelo è partita la nuova lista "Personaggi celebri dalla mitologia al fantasy" ove trovare spunti per i vostri PG e PNG.

Responsabile dei PbF
Il Reclutamento è aperto!
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 18596
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [Backstage] L'animale del drago

Messaggioda Red_Dragon » mer set 07, 2022 11:08 pm

Ecco un appassionato di draghi :D

La componente animale di un drago è molto forte ed allo stesso tempo indefinita perché il drago è un'invenzione prettamente umana, basandosi sul ritrovamento delle gigantesche ossa di dinosauri.
Personalmente parlando, io li divido in due grandi famiglie (in verità c'è ne una terza dopo DragonTrainer, ma è un caso a parte):

Draghi Occidentali
I draghi occidentali sono i più simili ai dinosauri che conosciamo dai paleontologi. Dato che in genere (anche se adesso le scoperte le hanno cambiate) i dinosauri erano immaginati lenti e goffi, c'è sempre una componente felina per renderli aggraziati e veloci. Non a caso i draghi occidentali, nella nostra tradizione, sono malvagi ed il rettile ed il felino erano considerati malvagi. Anche se attualmente si sta pensando ai dinosauri come uccelli, il drago non ha avuto questa influenza, se escludiamo qualche raro caso di draghi con ali piumate. Il comportamento è quello di un predatore, tipo una tigre od altro di similare; la componente alata, nonostante le ali da pipistrello, è più pensata alle aquile che si gettano sulla preda. A tutto si aggiunge una cattiveria prettamente umana.
Se rompiamo lo stereotipo del drago malvagio, otteniamo un comportamento misto tra un gatto domestico ed un falcone da caccia, con intelligenza ed intuito umano che possono essere usati nel bene e nel male come gli esseri umani.
La spaventosa intelligenza nata con i GdR (e tutta presa da Smaug, anche se lui aveva solo intelligenza umana) è nata solo per renderlo una minaccia diversa dal semplice mostro da distruggere a suon di palle di fuoco, ma ha preso diverse volte piede perché lo rende un Villain di assoluto rispetto o, se lo volete buono, un ottimo Patrono. Ma se analizzate tutte le altre produzioni che non prendono dai GdR, in genere il drago ha un'intelligenza animale od al massimo ha un'intelligenza simile a quella umana (l'intuito umano invece rimane).
Non c'è un vero comportamento rettiloso nei draghi, se si eccettua il fatto che fanno uova e che sono coperti di scaglie.

Drago Orientale
Il Drago Orientale, dall'altro canto, è un misto maggiore di animali: serpente, gatto (ha le vibrisse), pesce (le sue scaglie sono più simili a quelle dei pesci che dei rettili ed è legato all'acqua) e cervo (ho capito ultimamente che quelle corna che a me sembrano pali nelle raffigurazioni, sono una parte del palco del cervo). È sempre molto più intelligente degli umani ed è visto come una figura benigna, ma, al pari di tutte le forze naturali, quando si arrabbia fa sfracelli! Il suo comportamento è molto umano, anche se in alcune rappresentazioni ha qualche comportamento da serpente (si avvolge), da pesce (quando nuota) o da gatto (quando è in caccia), più raramente da cervo (le rare volte che lo fanno saltellare, visto che di solito vola).
Personalmente parlando, il drago orientale (se escludiamo la parte umana) l'ho sempre visto comportarsi come un felino, anche se la sua parte serpentosa (dovuta al suo corpo in grado di avvolgersi su se stesso) è molto presente. Ma appunto il drago orientale è molto molto umano ed in tutte le rappresentazioni questa componente è quasi sempre presente. Quando non c'è è più una forza distruttiva tipo un tsunami che non un comportamento animale.
Sto cercando qualche altra informazione ma, siccome bisognerebbe scrivere in cinese, giapponese, coreano e quelle lingue lì, è difficilissimo trovare qualcosa.

Trovi il comportamento "cane" in tutte le rappresentazioni, più o meno moderne, che vogliono fare il drago animale a servizio dell'uomo ed il comportamento felino è troppo indipendente!

E poi c'è DragonTrainer e derivati ma non credo sei interessato.

Ciao :)
---
Io sono colui che ha visto l'alba dei tempi
Io sono il fuoco primordiale
La mia pelle è più dura del ferro
I miei muscoli molle di acciaio
La mia intelligenza è senza limiti
Io sono quello che voi umani chiamate...
DRAGO!
Avatar utente
Red_Dragon
Leggenda Nascente
Leggenda Nascente
 
Messaggi: 5037
Iscritto il: mer set 19, 2007 7:00 am
Località: Roma


Torna a Backstage

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Pannello Utente



Chi c'è online

    Tiradadi

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria