[PbF] Antichi segreti (Avventura)

In questa area si gioca il PBF.

Moderatori: Master Play by Forum, Webmaster, Moderatori, Mod in prova, Master PlaybyChat

Regole del forum Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

Re: [PbF] Antichi segreti (Avventura)

Messaggioda Archimede » lun feb 17, 2014 11:41 am

"Im-handele hafling, im-handele gnomico, im-handele orchesco, im-handele sottocomune" sussurra Shelin, con un tono di voce sempre più spazientito "im-handele nanico, im-handel infernale" sbuffa spazientita "Non riesco a decifrarlo, e andare per tentativi è frustrante! Senza contare che se è una lingua o un codice inventato non credo di poterlo leggere."
Spoiler:
Im-handele = personal decipher, se ho letto qualcosa avvisami
Shelin d'Lyrandar: "Mi s'è rovinato il vestito" :(
Avatar utente
Archimede
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 990
Iscritto il: gio dic 05, 2013 4:42 pm
Località: Bolzano

Re: [PbF] Antichi segreti (Avventura)

Messaggioda Maraz » lun feb 17, 2014 1:44 pm

Ogni volta che pronuncia la parola del potere gli occhi di Sheilin si velano di grigio e, alla sua vista, le rune oscillano cambiando aspetto per qualche secondo e dando alla mezzelfa l'illusione del successo; poi, con uno sbuffo grigio, le lettere tornano nell'ordine e nella forma iniziale, aumentando il senso di frustrazione della d'Lyrandar. Ogni volta che pronuncia una nuova lingua le vengono in mente altre due lingue da provare, senza contare le lingue antiche a lei ignote e... se fosse un codice davvero?

La mezzelfa si butta sullo schienale della sedia, alzando lo sguardo al cielo e pregando la pioggia di cadere dal soffitto della locanda per rinfrescarle le idee e suggerirle come agire.
Sono Spugna nell'avventura "Pirati!"

Un nuovo mondo sta nascendo, ma mancano ancora le divinità. Unisciti a noi ne"L'alba dei mondi"

Interessati ad Eberron? Visitate e commentate il mio blog
Avatar utente
Maraz
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 897
Iscritto il: lun nov 07, 2005 8:00 am
Località: Roma

Re: [PbF] Antichi segreti (Avventura)

Messaggioda Taumas » lun feb 17, 2014 6:00 pm

Arsk lancia una breve occhiata di disapprovazione al Ranger, per la superficialità con il quale parla del suo comportamento non esattamente ortodosso; Poi sospirando dice. "No, nessuna azione diretta è consigliabile; meglio tenerlo d'occhio, per vedere se ci porta da qualche parte!" Poi aggiunge "Sai qualcos'altro del tuo informatore? Il mezzorco intendo."
Avatar utente
Taumas
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 884
Iscritto il: ven ott 09, 2009 7:00 am

Re: [PbF] Antichi segreti (Avventura)

Messaggioda Silvanoshei » lun feb 17, 2014 10:09 pm

"Una locanda dici?"

Galail riporta alla mente la conformazione della Mithral Tower superiore prima di rispondere

Mmm... direi di no. È pur sempre una zona residenziale e la locanda più vicina dista circa quindici minuti a piedi. Quindi suggerirei di pensare a come agire prima di fiondarci in strada

Galail lo disse con naturalezza, come se fosse una cosa ovvia quella di fermarsi per elaborare un piano prima di fare un appostamento, ma la verità è che non ci teneva a sentire l'odore che il pelo del morfico aveva dopo essersi bagnato.

Mentre rispondeva a Kuma tenne d'occhio Shelin che si era messa ad usare la sua magia per tentare di decifrare il messaggio.

Tsk magia!

Galail cercando di mantenere un tono il più possibile neutrale si rivolse all'amica

"Sei riuscita a capirci qualcosa?"

Galail non riuscì completamente a nascondere il suo dissenso per l'uso (inutile?) della magia perché gli comparve la solita strana smorfia, che aveva ogni volta che l'amica eseguiva un incantesimo, e che faceva capire a chiunque cosa ne pensasse.

Era scettico che l'amica potesse tradurla così facilmente, visto che Arsk ci aveva speso la mattinata tra uno studioso e l'altro, ma magari...chissà.
Avatar utente
Silvanoshei
Avventuriero Competente
Avventuriero Competente
 
Messaggi: 115
Iscritto il: sab feb 08, 2014 4:18 pm

Re: [PbF] Antichi segreti (Avventura)

Messaggioda Archimede » lun feb 17, 2014 10:28 pm

"Niente! Nulla! Nada! Speravo in un po' di fortuna ma evidentemente..." Shelin sbuffa un po innervosita, di solito se non ci capisce niente lascia perdere e non ci pensa più, ma questa volta è diverso. Non aveva mai legato così tanto con nessun altro, e voleva rendersi utile per una volta "Scusate ragazzi, forse avrei dovuto studiare di più." disse mortificata "Beh, che facciamo allora? Appostamento?" Alle ultime parole ricomincia a sorridere.
Shelin d'Lyrandar: "Mi s'è rovinato il vestito" :(
Avatar utente
Archimede
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 990
Iscritto il: gio dic 05, 2013 4:42 pm
Località: Bolzano

Re: [PbF] Antichi segreti (Avventura)

Messaggioda Kalvalastir » mar feb 18, 2014 1:03 am

Kuma grugnisce sonoramente di impazienza e frustrazione.

Senza una locanda nei paraggi non potremo agire in fretta in caso di necessità. E di certo non possiamo andare tutti insieme a gironzolare fino a mattina per un quartiere residenziale. Una o due persone, forse. Ma tutti? Ottimo modo per farsi rastrellare dalla prima ronda di passaggio...

Stringendo ancora il mantello in una mano e senza accennare a sedersi, Kuma raccoglie distrattamente la pergamena lasciata sul tavolo da Shelin e la osserva rigirandola senza tentare nemmeno di leggerla, alla ricerca di qualche dettaglio insolito.
Avatar utente
Kalvalastir
Admin
Admin
 
Messaggi: 9613
Iscritto il: gio nov 25, 2004 8:00 am
Località: Trento

Re: [PbF] Antichi segreti (Avventura)

Messaggioda Archimede » mar feb 18, 2014 12:42 pm

"Proviamo a radunare un attimo le idee..." Shelin prende un profondo respiro, cercando di sgombrare la mente "Il formato sembra quello di una lettera, i simboli si ripetono quindi potrebbe essere un alfabeto fonetico, visto l'allineamento delle parole potrebbe essere scritto da destra verso sinistra." guarda i suoi compagni per vedere se qualcuno ha una buona idea "l'ultima riga di solito è una firma... vi dice niente il nome Su_ Itta_ oppure, _taas _li la lettera che manca è la stessa, e come vedete dovrebbe essere questo simbolo" indicando il simbolo con tre linee oblique e una barra verticale. "questo supponendo che la penultima riga sia "saluti" e sia in comune." saranno supposizioni un po' spinte, ma magari a qualcuno viene il colpo di genio.
Shelin d'Lyrandar: "Mi s'è rovinato il vestito" :(
Avatar utente
Archimede
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 990
Iscritto il: gio dic 05, 2013 4:42 pm
Località: Bolzano

Re: [PbF] Antichi segreti (Avventura)

Messaggioda Vandriyan » mer feb 19, 2014 3:08 am

Abbiamo due vie possibili, quella dannata pergamena di cui non si capisce nulla oppure il piccoletto seguito da Galail. Dei due quello che potrebbe dare più informazioni in questo momento è proprio l'hobbit, ma è anche più complicato arrivare a lui. Con questa pioggia soprattutto...

Dalinar riflette rapidamente, le parole dei suoi compagni, soprattutto quelle del mezzelfo, lo spingono a prendere in considerazione le varie opzioni, anche se non è una cosa che gli piace fare, cozza con la sua attitudine alle decisioni d'istinto.

Tuttavia considerando quello che sappiamo non posso fare altrimenti.

<<In questo momento sicuramente l'halfling potrebbe darci molte più informazioni, ma è molto più difficile riuscire ad ottenerle. Forse l'idea migliore è dividerci gli incarichi: Galail, tu e un altro di noi, magari Shelin che è un volto più conosciuto in città e per questo meno "sospettabile", dovreste tenere d'occhio la nostra preda, cercando di capire quanto più possibile di lui, delle sue abitudini, e soprattutto delle sue debolezze. Arsk, tu potresti provare a portare il biglietto a quel tuo parente, magari lui ci capisce qualcosa, oppure può darti indicazioni su qualcuno che potrebbe conoscere quella lingua o codice che sia. Per finire, se facciamo una copia, io e Kuma potremmo andare al circolo dei druidi, e interpellare i saggi. Che ne dici bestione?>> conclude ridacchiando, rivolto all'amico morfico.

<<In ogni caso non sarebbe assolutamente cosa da fare adesso, con questo tempaccio andarsene in giro per i dannati ponti sospesi di questa dannata città sarebbe un dannato invito a farsi male. Shelin, potremmo fermarci da te per questa notte?>>
_________________________________________________________________
Off: se non erro Archimede aveva proposto un'idea del genere, con Shelin che possa ospitare i pg a casa sua, in situazioni d'emergenza, non fissi ovviamente. Se mi sono sbagliato avvisatemi che edito.
Grandi Citazioni

Dalinar: "D'Arvit"
Dalinar: "Uh-oh. Non abbiamo fatto niente stanotte...vero?"

Andrè: "Dove Asmodeus sono finiti gli altri?!?" /
Andrè: "Dunque, ti chiami Letitia Nimr...Nirm....Nimrn...ahia...mi shono mossho la lincua..."
Avatar utente
Vandriyan
Avventuriero Abile
Avventuriero Abile
 
Messaggi: 425
Iscritto il: dom feb 02, 2014 3:51 pm
Località: Augusta Taurinum

Re: [PbF] Antichi segreti (Avventura)

Messaggioda Kalvalastir » mer feb 19, 2014 6:24 pm

"Sono con te fratello" dice Kuma rivolto verso Dalinar.

Si mette quindi il mantello sulle spalle, pronto per uscire.
Avatar utente
Kalvalastir
Admin
Admin
 
Messaggi: 9613
Iscritto il: gio nov 25, 2004 8:00 am
Località: Trento

Re: [PbF] Antichi segreti (Avventura)

Messaggioda Silvanoshei » mer feb 19, 2014 6:38 pm

Galail aveva accuratamente evitato di guardare nella direzione di Arsk, sapeva come la pensava il paladino, ma questo non significa che non ne sentì lo sguardo carico di disapprovazione.

A quanto pareva il mezzorco non riusciva, o voleva capire, che Galail non era un ladro né si comportava in maniera truffaldina; quello che faceva era una semplice risposta ad uno stimolo impellente di curiosità e quello che prendeva non era un'appropriazione indebita ma piuttosto un prestito a tempo indeterminato.

In effetti, forse, era Galail a vederla nel modo sbagliato, ma anche se l'avesse capito probabilmente non l'avrebbe mai ammesso.

Comunque, vediamo di torniare a noi. 

Alla domanda posta da Arsk, Galail si fa pensoso e prima di rispondere al paladino, soppesa quali informazioni dare e come darle.

Che sia interessato a sapere se la soffiata è affidabile? No, non credo; dopotutto il foglietto esiste veramente...di Vacla non so poi molto, so solamente quello che ho sentito da alcune voci, magari messe in giro dallo stesso Vacla, e alcune di esse sono probabilmente gonfiate.

Galail guarda un attimo in tralice il mezzorco.

Se gli raccontassi tutto quello che so probabilmente si metterebbe a cercare Vacla per fargli la paternale...mi limiterò a dare le informazioni strettamente necessarie.

Senza distogliere lo sguardo dal paladino Galail inizia a rivelare alcune delle voci che ha avuto modo di sentire da quando è giunto a Sharn.

"Ovviamente mi sono informato su di lui per sapere se era affidabile..."

...quando sono giunto in città.

Galail aveva avuto modo di "conoscere" Vacla prima di questa assurda caccia al cultista e si era rivelato un ottimo informatore.

Solleva il boccale per bere un sorso di idromele prima di continuare

"Ci sono diverse voci sul suo conto, alcune delle quali che non rivelerò qui per non tediarti..."

...e darti modo di sbuffare per il suo...mestiere.

"Secondo alcune di queste voci, comunque, dicono che sia un ex soldato addestrato nello spionaggio e che nell'ultima guerra si sia distinto parecchio; la cicatrice a cui ho accennato prima è il lascito della sua ultima missione ed ha la strana forma di un teschio. Ma torniamo a noi; oggigiorno non pratica più lo spionaggio, almeno non a fini di guerra, e si è dato al commercio. Commercio di informazioni, ed è innegabilmente il migliore."

Breve pausa per riprendere fiato.

"Posso assicurare personalmente che le sue informazioni sono sicure quanto è certo che tu sia un mezzorco ed io un mezzelfo; comunque per scoprire quanto era affidabile mi sono assicurato dell'affidabilità delle sue informazioni e capacità."

Gli occhi di Galail incominciano a scintillare al ricordo dei vari oggetti interessanti che Vacla gli aveva permesso di trovare.

Accorgendosi di essersi interrotto nuovamente, Galail riprende il discorso, nella speranza che il paladino non si sia accorto di quello che gli era passato di mente notando sia la pausa che lo strano luccichio dei suoi occhi viola.

"Direi che è tutto."

Galail si rivolge poi a Dalinar che aveva esposto un piano per uscire da quella situazione

Per me va bene, ma potrebbe volerci del tempo per imparare le varie abitudini del piccoletto...inoltre penso che sia meglio fare più di una copia, magari almeno una per gruppo
Avatar utente
Silvanoshei
Avventuriero Competente
Avventuriero Competente
 
Messaggi: 115
Iscritto il: sab feb 08, 2014 4:18 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Area di Gioco

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite