[PbF] La Rotta Perduta (XIª parte)

In questa area si gioca il PBF.

Moderatori: Master Play by Forum, Webmaster, Moderatori, Mod in prova, Master PlaybyChat

Regole del forum Ricordiamo di leggere il Regolamento Generale del 5°Clone e di rispettare il corretto utilizzo dei TAG del Forum.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (XIª parte)

Messaggioda Gwaihir » lun ott 31, 2022 10:27 pm

Demian Holimion/Disfaciel il Ciarliero Fuggiasco

Cammina sereno e tranquillo godendosi il battibecco di Cloe e Kreidd. Poi Bartolomé indica il fodero fumante che fa letteralmente spalancare gli occhi del bardo.
Per le ghette del borgomastro! Che io stia andando a fuoco?!
Demian sgancia rapidamente la Chiave Affilata col fodero dalla cintura e proverebbe ad estrarla con lentezza nella speranza che sia sufficiente per arrestare il fumo.
Avatar utente
Gwaihir
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 832
Iscritto il: mer lug 23, 2014 11:23 am
Località: Margherita di Savoia (BT)

Re: [PbF] La Rotta Perduta (XIª parte)

Messaggioda Zellos » gio nov 03, 2022 2:12 pm

Cogitus “Cogi” Malatesta e Lucrezia Maraviglia

<<Che forse la chiave abbia un metodo alquanto…pittoresco di far capire che la sua serratura è qui vicina. Perdonate il forse volgare dire, ma vuole essere infilata nel suo buco, probabilmente.>> dico con una mezza risatina.
Zellos
Avventuriero Competente
Avventuriero Competente
 
Messaggi: 175
Iscritto il: mer dic 11, 2019 2:19 pm

Re: [PbF] La Rotta Perduta (XIª parte)

Messaggioda Nyxator » dom nov 06, 2022 3:18 am

~ Scéaltadorfay, il lago di Llangan. Isolotto, primo pomeriggio ~

Demian estrae l'arma/chiave dal fodero. Il filo della lama è divenuto rovente e risplende di luce aurea.

Beh, che c'è di così sorprendente?! Alla sua età anch'io avevo sempre il pugnale in fiamme! sbotta Kreidd cercando di mascherare lo stupore con una battuta anche peggiore di quella di Cogi.

Syalo guarda prima il Malatesta e poi l'omone di Tortuga.
... Immagine

~~~


A un tratto, la chiave affilata sfugge di mano a Demian e vola a conficcarsi nel terreno più avanti,¹ dando origine ad un mulinello di particelle dorate. ¹
Spoiler:
Immagine
la chiave affilata conficcata nel terreno e il mulinello di particelle auree

Il paesaggio circostante inizia a disciogliersi e a mutare in modo disorientante fino a lasciar posto a una nuova(o antichissima?) realtà a cavallo tra il mondo degli esseri umani e il Castello dei Desideri.
Un luogo ammantato di luce soffusa e fruscii (apparentemente) rassicuranti e pervaso dagli echi eterei di un delicato arpeggio,² ove le orme di Ralgu proseguono laddove sembravano interrompersi...

Immagine

O in altre parole, a parole di Cloe:

Sliabh Cuilinn. M-ma allora e-esiste per d-davvero!

~~~


~ Sliabh Cuilinn, il boschetto stregato ~

Una breve panoramica e narrazione dei minuti (o delle ore?) seguenti.
Spoiler:
Immagine
Strano, non vi è traccia di animali e insetti. Impossibile stabilire l'ora o orientarsi con questo cielo d'autunno ove il tramonto e l'alba hanno imparato a convivere. (?!)


Immagine
In cerca di Ralgu. Il falso vichingo ha inciso dei segni sugli alberi e disseminato molliche di pane per ritrovare più facilmente la via del ritorno, ma qualcosa dev'essergli andato storto.


Immagine
Lungo il cammino la ciurma nota e viene notata dall'unico (o forse no) abitante locale: una sorta di drago serpentiforme.
Il bestio dischiude pigramente un occhio e osserva per pochi secondo i nuovi arrivati, dopodiché riprende a dormire cullato dalla melodia dell'arpa, ignorando ogni (eventuale) tentativo di comunicare con lui.

Per fortuna il bestio ha ignorato anche l'idea di papparsi l'hobgoblin che gli è passato "davanti" in punta di piedi tempo prima. Le tracce proseguono poco più avanti.

Ormai è evidente: Ralgu era diretto verso il punto da cui ha origine la musica.


~~~


Un imprecisato quando dopo, la ciurma si ritrova davanti all'arpista in persona (che tra parentesi non sta affatto suonando un'arpa!)

Il falso vichingo si trova steso lì nelle vicinanze e russa profondamente, nonostante l'armatura. Prima di addormentarsi ha lasciato cadere a terra lo scramasax e un monile fatto di piume di corvo.

Immagine
L'arpista e la sua insolita "arpa" (ragno incluso). Osservandola con attenzione è possibile ravvisare una qual vaga somiglianza con Cloe. Sul palmo della mano porta il segno di una vecchia cicatrice.


/


E voi, piccoli ladruncoli, chi sareste? chiede con assoluta calma la fanciulla senza smettere di suonare.

¹ la chiave affilata potrà essere raccolta e rinfoderata in tutta sicurezza prima di proseguire.
² quando ci vuole ci vuole :)
Avatar utente
Nyxator
Eroe Invincibile
Eroe Invincibile
 
Messaggi: 4292
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (XIª parte)

Messaggioda Luskark » dom nov 06, 2022 11:13 pm

Bartolomé Guartem/Beskuen il Pirata

Se nessuno procede, raccoglie personalmente la chiave e la porge a Demian/Disfaciel perché sia riposta nel fodero apposito.

Nei minuti (o le ore) seguenti:
Spoiler:
Risponde all'arpeggiante suonatrice di tele: Né piccoli ladruncoli né grandi ladroni, avevamo addirittura la chiave per entrare e non lo facemmo di soppiatto. Fu per caso sì ladresco l'armaturato dormiente ivi presente?
E indica con un cenno il falso vichingo.
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

In parallelo è partita la nuova lista "Personaggi celebri dalla mitologia al fantasy" ove trovare spunti per i vostri PG e PNG.

Responsabile dei PbF
Il Reclutamento è aperto!
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 18713
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [PbF] La Rotta Perduta (XIª parte)

Messaggioda Gwaihir » mar nov 08, 2022 2:00 am

Demian Holimion/Disfaciel il Ciarliero Fuggiasco

Divertito dai commenti di Cogi e Kreidd, Demian perde il contatto con la chiave affilata e assiste stupefatto al cambiamento dell'ambiente circostante.
Ringrazia con muto cenno di ringraziamento Bartolomé e rinfodera la luminosa lama prima d'incamminarsi col gruppo.
Siliabh Cuilinn... accertata la sua esistenza, cosa puoi dirci a riguardo, mia cara?
Rivolge la domanda a Cloe durante il tragitto.

Giunti a destinazione, il bardo ascolta la musica della leggiadra arpista lasciando a Bartolomé l'inizio della conversazione. Annuisce convinto all'affermazione dell'amico, che non accetta l'appellativo di ladruncolo, come a ribadire il concetto.
Avatar utente
Gwaihir
Avventuriero Esemplare
Avventuriero Esemplare
 
Messaggi: 832
Iscritto il: mer lug 23, 2014 11:23 am
Località: Margherita di Savoia (BT)

Re: [PbF] La Rotta Perduta (XIª parte)

Messaggioda Nyxator » ven nov 11, 2022 12:34 pm

~ Sliabh Cuilinn, il boschetto stregato ~

(informazioni cammin facendo)
No no, signor D. Non è Siliabh Cuilinn, è Sliabh Cuilinn. scandisce lentamente Cloe col suo solito piglio a metà tra la maestrina e la guida turistica. Secondo gli anziani di Llangan è il luogo - o nooon luogo, visto che a detta degli skàld appare solo in sogno o in punto di morte - dov'è venuta al mondo la Dama Corvina. In principio era abitato da una congrega di streghe (megere), ma la Dama Corvina le ha passate tutte a fil di spada. pigola mimando affondi e fendenti.

Secondo la leggenda in una delle tre tombe si celerebbe un grande tesoro.

A "grande tesoro" ci manca poco che Kreidd addrizzi le orecchie come un cane da caccia:
- Uhm, che tipo di tesoro? Oro? Pietre preziose? Gioielli? O uno di quei tomi ammuffiti pieno di ghirigori per cui van tanto pazzi maghi e streghe? E dove sta? :mmm2:

Nessuno lo sa. (O forse no) :P gli risponde Cloe.

L'omone fa una smorfia come se avesse appena scoperchiato un barile di acciughe andate a male
Mocciosa impertinente. A suon di frequentare maliarde, maghe e principessine sta diventando come loro... barbotta lasciando cadere la questione.

~~~


(tornando alla situazione in corso)
Bartolomé ha scritto:Né piccoli ladruncoli né grandi ladroni, avevamo addirittura la chiave per entrare e non lo facemmo di soppiatto. Fu per caso sì ladresco l'armaturato dormiente ivi presente?
E indica con un cenno il falso vichingo.


Questo lo vedo. risponde l'arpista di tele Siete sia grandi che piccoli, ma nel non luogo restate nel complesso sempre piccini, se non in fasce.

E se non ladruncoli, trovatori.

Con quella chiave mi ci sbucciavo le dita in cucina quando ancora si chiamava (e era) solo coltello e Corvina insisteva a giocare al gioco del baratto.
l'anneddoto sembra divertirla in positivo.

Altro arpeggio prima di parlar del bello (meglio brutto, va') addormentato.
No no, la piuma di corvo delle streghe che il furbacchione ha portato con sé gli da diritto a varcar la prima soglia all'imbrunire. Nondimeno il salone delle feste è per lui irraggiungibile.

Come d'altrocanto è irraggiungibile per tre di voi. Sono le Leggi.


Alle parole della fanciulla, Syalo e Kreidd crollano a terra addormentati. La Maraviglia si siede ad ascoltare rapita la musica.
Avatar utente
Nyxator
Eroe Invincibile
Eroe Invincibile
 
Messaggi: 4292
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (XIª parte)

Messaggioda Luskark » dom nov 13, 2022 10:49 am

Bartolomé Guartem/Beskuen il Pirata

Risponde all'arpista di ragnatele: Bimbo son già rispetto a qualsivoglia elfo, non mi stupirò di essere in fasce di fronte a chi può guardare agli elfi come bambini. Lo accetterò tranquillamente.

Stupisce nel vedere Syalo e Kreidd addormentarsi. Cosa invece lo rende raggiungibile a noi rispetto a loro?
Non riesce ad individuare sul momento un minimo comun denominatore tra lui e i rimasti svegli che non sia comune a Syalo o Kreidd...
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

In parallelo è partita la nuova lista "Personaggi celebri dalla mitologia al fantasy" ove trovare spunti per i vostri PG e PNG.

Responsabile dei PbF
Il Reclutamento è aperto!
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 18713
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

Re: [PbF] La Rotta Perduta (XIª parte)

Messaggioda Zellos » dom nov 13, 2022 6:28 pm

Cogitus “Cogi” Malatesta e Lucrezia Maraviglia

<<E sono assai curioso anch’io del perché non possano venire. E sopratutto se…diciamo sia sicuro, lasciarli qui, fra il sonno ed il rapimento ( nel senso musicale del termine intendo).>>
Zellos
Avventuriero Competente
Avventuriero Competente
 
Messaggi: 175
Iscritto il: mer dic 11, 2019 2:19 pm

Re: [PbF] La Rotta Perduta (XIª parte)

Messaggioda Nyxator » gio nov 17, 2022 11:00 am

~ Sliabh Cuilinn, il boschetto stregato ~

Hví? ¹
Oh, è presto detto, misteri da poco di facile soluzione. ..
risponde l'arpista di tele anche se in verità i perchè paion invero tre:

Solo i mortali capaci di ingannare i capricci del Fato e plasmare il proprio destino come Corvina o sua madre, de dróttning av feene Oona ¹ prima di lei, possono eludere (a loro rischio e pericolo) i Sacri Divieti.

Chi possiede la Chiave Affilata va dove vuole...
mentre parla, una manciata di fili dell'arpa-tela prendono a scintillare come gocce di rugiada al sole.

Coloro che possono appellarsi all'antica amicizia tra Colei che non Dovrebbe essere Nominata e la Hilley originale e posseggono una goccia di sangue in più nelle vene, non hanno MAI nulla da temere.
La Principessa ha una memoria diamantina.


~~~


Cogitus ha scritto:<< [...]E sopratutto se…diciamo sia sicuro, lasciarli qui, fra il sonno ed il rapimento ( nel senso musicale del termine intendo).>>


Né io, né il drago li mangeremo. Promesso.

Nelle più fosche ipotesi resteran così in eterno o diverranno servi del Castello se non tornerete a prenderli.

Ti fidi o non ti fidi?




Traduzioni
¹ Hví?: "perché?"
² de dróttning av feene Oona: "la regina delle fate Oona" o "la signora delle fate Oona".
Avatar utente
Nyxator
Eroe Invincibile
Eroe Invincibile
 
Messaggi: 4292
Iscritto il: mar lug 24, 2012 10:38 pm
Località: Sigil. città delle porte.

Re: [PbF] La Rotta Perduta (XIª parte)

Messaggioda Luskark » gio nov 17, 2022 10:33 pm

Bartolomé Guartem/Beskuen il Pirata

Risponde all'accordatrice di tele: Molto curioso, mi sono trovato coinvolto nei capricci di figure simili a parche e norne¹ di recente e mi sembrava di esser molto soggetto ai cambiamenti del fato... O son così soggetto a loro che il fato effettivo ha deciso di risparmiarmi? :uhm: In ogni caso bene così.

In risposta alla preoccupazione del Cogitus: Se qualcun non si fida potrebbe rimanere indietro a sorvegliarli... Io procederei.

¹ Si riferisce ad Alli e Meryl.
Lista di "Mostri celebri dalla mitologia al fantasy"
Partecipate alla sua stesura!

In parallelo è partita la nuova lista "Personaggi celebri dalla mitologia al fantasy" ove trovare spunti per i vostri PG e PNG.

Responsabile dei PbF
Il Reclutamento è aperto!
Avatar utente
Luskark
Moderatore (Gold)
Moderatore (Gold)
 
Messaggi: 18713
Iscritto il: ven ott 05, 2007 7:00 am
Località: Padova

PrecedenteProssimo

Torna a Area di Gioco

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti